Il monito di Papa Francesco: “Tutti devono rispettare il diritto internazionale umanitario”

L’Angelus di Papa Francesco. Il Pontefice ritorna a parlare dei migranti: “Tutti devono rispettare il diritto internazionale umanitario”.

CITTA’ DEL VATICANO – Consueto appuntamento domenicale con l’Angelus di Papa Francesco. Il Pontefice – dopo l’intervista a La Stampa – è ritornato ad affrontare un argomento delicato come quello dei migranti alla vigilia del 70° anniversario delle Convenzioni di Ginevra: “Si tratta – precisa Bergoglio di uno dei più importanti strumenti giuridici internazionali che impongono limiti all’uso della forza e sono volti alla protezione di civili e prigionieri in tempo di guerra. Per questo tutti sono tenuti ad osservare i limiti imposti dal diritto internazionale umanitario“.

L’Angelus di Papa Francesco

Il Pontefice si è soffermato anche sul Vangelo odierno: “Gesù – sottolinea Papa Francesco – richiama i suoi discepoli alla sua vigilanza per cogliere il passaggio di Dio nella nostra vita. Lui passa continuamente. E poi ci è richiesto di mantenere le lampade accese per essere in grado di rischiarare il buio della notte. Siamo invitati, cioè, a vivere una fede autentica e matura, capace di illuminare le tanti notti della vita“.

La fede – continua il Pontefice – apre il cuore al prossimo e sprona la comunione concreta con i fratelli, soprattutto con coloro che si trovano nel bisogno. Gesù poi racconta la parabola dei servitori che attendono il ritorno del padrone quando torna dalle nozze, presentando così un altro aspetto della vigilanza. Essere pronti per l’incontro ultimo e definitivo col Signore“.

Papa Francesco
Papa Francesco

Papa Francesco sul terrorismo e guerre

Papa Francesco in conclusione parla anche di terrorismo e guerre: “Non dimentichiamo che sono sempre una grave perdita per l’intera umanità e quindi una grande sconfitta umana“. I saluti finali ai fedeli presenti e gli adolescenti di Saccolongo e di Creola, il gruppo della pastorale giovanile di Verona e i giovani di Cittadella.

Di seguito il video con l’Angelus di Papa Francesco di domenica 11 agosto 2019

ultimo aggiornamento: 11-08-2019

X