Le previsioni di Bankitalia sul Pil italiano: crollo del 9% nel 2020, ripresa del 4,8% nel 2021.

ROMA – Le previsioni di Bankitalia sul Pil italiano continuano ad essere negative. Secondo via Nazionale nel 2020 si assisterà una contrazione della crescita pari al 9% mentre l’anno successivo si prevede un rimbalzo positivo del 4,8%.

I tempi della ripresa – si legge nel bollettino – dipenderanno da diversi fattori, la cui evoluzione è difficilmente prefigurabile“.

Borse incerte

Continua l’andamento incerto delle Borse. Il contrarsi del Pil tedesco (-2,3% annuo) non ha creato particolari problemi all’indice di Francoforte che ha concluso le contrattazioni con un +1,06% alle spalle di Londra (+1,17%) che è stata la migliore nella giornata conclusiva della settimana. Più o meno piatta Parigi (+0,01%) mentre Milano è andata in controtendenza. Piazza Affari aveva aperto la sessione in positivo ma nel finale ha pagato le incertezze chiudendo con un regresso del -0,09% con la settimana che ha visto un crollo di 3 punti percentuali.

In Asia da segnalare la crescita delle produzione cinese (+3,9%) con Tokyo che ha concluso la giornata con un +0,62%. Chiusura settimana positiva anche per gli indici americani con il Dow Jones che ha registrato un progresso di +0,10% e il Nasdaq con un +0,59%.

Borsa Milano
Borsa Milano

Risale lo spread

Ritorna a risalire leggermente lo spread che ha chiuso a 237 punti e un rendimento decennale all’1,84%. Il petrolio continua la sua risalita con il Wti che ha registrato un progresso del +1,27% a 27,91 dollari mentre il Brent è cresciuto del 2% a 31,78 dollari.

L’oro ha registrato un +0,1% con il gold spot che vale 1,730 dollari. L’euro apre stabile sopra a 1,08 dollari con la chiusura della moneta europea che ha chiuso la giornata a 1,0807 dollari e a 115,91 yen. Una settimana, in generale, molto nervosa con la speranza di cambiare il passo nelle prossime settimane.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Bankitalia borse economia pil italiano

ultimo aggiornamento: 16-05-2020


Dl rilancio, come funziona e come si richiede il bonus mobilità

Dl Riaperture, Confesercenti: “Spiraglio importante. Timori per la sicurezza e le responsabilità”