Una guida alla risoluzione rapida dei problemi audio di Windows 10, in particolare sui computer che usano schede Intel, quelle più diffuse del mercato.

Avere problemi audio in Windows 10 è piuttosto infrequente, sopratutto se il nostro computer è nuovo. Ma come tutte le macchine, anche i PC e i sistemi operativi si guastano. Spesso anche in modo imprevedibile, per esempio dopo un aggiornamento.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Problemi audio in Windows 10, le possibili cause

Se abbiamo notato che l’audio non funziona su Windows 10, dobbiamo interrogarci sulla possibile causa. In questo, una rapida ricerca su Internet (meglio se in inglese, se conosciamo un po’ la lingua) può senza dubbio essere di aiuto. Solo scoprendo qual è stata l’origine del problema infatti possiamo intervenire per risolverlo.

E magari scopriamo che il problema ha colpito un gran numero di utenti, e che non dipende direttamente da noi o dal nostro computer. Per esempio, è successo con uno degli aggiornamenti “minori” di Windows 10 ad ottobre 2018. Secondo il sito Bleeping Computer infatti, ha scoperto che un driver fallato distribuito negli aggiornamenti recenti di Windows 10 potrebbe causare un problema audio a Windows 10.

Driver audio Windows 10 con bug: ecco il problema

E’ possibile che problema con l’audio sul nostro computer sia insorto dopo che abbiamo fatto l’aggiornamento consigliato da Windows Update, con l’installazione del nuovo driver audio Intel. Il bug contenuto infatti può causare un malfunzionamento nella riproduzione dei contenuti audio, inficiando l’esperienza di utilizzo del dispositivo e la fruizione dei contenuti.
La versione incriminata del driver audio Intel è la 9.21.0.3755. Quindi, se il nostro computer è equipaggiato con una scheda audio Intel, il problema potrebbe essere tutto nel driver. Cosa molto probabile se non siamo videogiocatori o appassionati di audio e video e non abbiamo “costruito” un computer con caratteristiche particolari. I dispositivi audio Intel infatti sono fra i più diffusi sul mercato insieme al fornitore Realtek.

L’audio non funziona in Windows 10 dopo un aggiornamento? Ecco la soluzione rapida

Microsoft ha comunque indagato per conto proprio sugli avvenimenti ed ha rilasciato molto rapidamente un aggiornamento che risolve il problema. Si tratta dell’aggiornamento di Windows con nome “in codice” KB4468550 e si può scaricare dalla pagina ufficiale. Questo è il modo più rapido e indolore per risolvere il problema se abbiamo una scheda audio Intel.

problemi audio windows 10 update

Insieme al fix è arrivata anche una comunicazione ufficiale, attraverso il Senior Software Engineer Matthew Van Eerde. Nella comunicazione si legge che il team ha ricevuto diverse segnalazioni di problemi audio con Windows 10 dopo aver rilasciato la versione del driver audio sopracitata e che, a seguito delle segnalazione, ha provveduto a rimuovere prontamente il driver, proposto prima come aggiornamento automatico da parte di Windows Update.

Secondo il consiglio di Microsoft, se il nostro PC ha problemi di audio, verifichiamo la presenza del driver in questione come prima cosa.

Come rimuovere il driver che da problemi audio in modo manuale

Se abbiamo rilevato la presenza della versione con bug del driver Intel, e per qualche motivo non possiamo rimuoverlo usando gli aggiornamenti, possiamo anche farlo manualmente.

Per farlo apriamo Gestione Dispositivi. Il modo più rapido per farlo è digitare la voce di ricerca in Cortana.

Problemi audio windows 10 cortana

Una volta aperta Gestione dispositivi, identifichiamo Input e output audio. Apriamo la voce e verifichiamo se troviamo la voce Dispositivo audio Intel STT (Intel STT Audio Device in inglese).

Se la troviamo, facciamo click con il tasto destro sul dispositivo possiamo procedere con la rimozione del driver. Il modo più rapido per farlo è fare clic con il tasto destro e scegliere disinstalla dispositivo. (in questo caso è usato, a titolo di esempio, un altro dispositivo audio).

problemi audio windows 10 disinstalla

Nella finestra successiva confermiamo facendo click su Disinstalla e riavviamo il PC.

problemi audio windows 10 disinstalla conferma

All’accensione del computer il software Windows Update installerà in automatico la versione corretta del driver, per consentirci di sentire di nuovo senza alcun problema.

Driver Audio Windows 10. Problema a strascico?

Se ci stiamo chiedendo come sia possibile che un problema legato a un aggiornamento specifico possa manifestarsi anche diverso tempo dopo l’uscita ufficiale dell’aggiornamento stesso, la risposta è piuttosto semplice: il sistema di distribuzione degli aggiornamenti Windows Update infatti prevede una gestione distribuita, della durata di diversi mesi. Su molti computer controllati dalla redazione per esempio, l’aggiornamento di Windows 10 1808 non risulta ancora disponibile, pur essendo in distribuzione “ufficiale” dal 9 ottobre 2018.
Probabilmente la versione in distribuzione avrà già questo specifico problema risolto, ma teniamo presente che rimozione e reinstallazione dei driver è una delle tecniche più universali ed efficaci per risolvere i problemi legati ai dispositivi in Windows 10.

Fonte foto copertina: stocksnap.io/photo/NQD9JPEZMI

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 05-11-2018


Se Windows 10 non si spegne, disattiviamo l’avvio rapido

Pubblicità su Facebook, possiamo decidere cosa vedere: ecco come!