E’ stata presentata la proposta dem sulla prescrizione: “Sospenderla per tre anni e sei mesi”. E’ sfida del Pd al M5s e al ministro Bonafede.

ROMA – Alta tensione al governo. Nella giornata di venerdì 27 dicembre 2019 è stata presentata la proposta dem sulla prescrizione. “Il nostro obiettivo – hanno dichiarato dal Nazareno in conferenza stampa – non è far cadere il governo ma avere un processo in tempi certi. E’ una battaglia di civiltà, non di propaganda“.

“Il PD – ha aggiunto Nicola Zingaretti in una nota – è per una giustizia al servizio dei cittadini, per empi certi nei processi nei quali i colpevoli vengano condannati, agli innocenti venga riconosciuta l’innocenza e nei quali le imprese, che hanno contenziosi, possano contare su esiti rapidi. E’ questo il senso della nostra iniziativa che guarda agli interessi del Paese, al rispetto della certezza del diritto e della legalità“.

La proposta del Pd

Nella conferenza stampa organizzata al Nazareno è stata spiegata nei dettagli anche la proposta che nelle prossime ore sarà depositata in Paralmento: “Il corso della prescrizione – si legge nel testo citato da Repubblicarimane sospeso dalla pronuncia della sentenza di primo grado e del decreto di condanna per un periodo di due anni quando è proposto o è presentata opposizioni, aumentando di ulteriori se mesi se nel giudizio di appello è disposta la rinnovazione dell’istruttoria parlamentare“.

Esso è altresì sospeso per un periodo di un anno – continua la proposta – dalla pronuncia della sentenza in cui è proposto ricorso per Cassazione. Decorsi i periodi di sospensione la prescrizione riprende il suo corso se non è stata pronunciata la sentenza conclusiva del grado“.

Nicola Zingaretti
Roma 28/08/2019 – consultazioni Quirinale / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Nicola Zingaretti-Paola De Micheli-Paolo Gentiloni-Nicola Zingaretti-Andrea Marcucci -Graziano Delrio

Appuntamento a gennaio

Il passo fatto dal Pd non dovrebbe portare particolari tensioni almeno fino al prossimo 7 gennaio quando è in programma un vertice di maggioranza. Una riunione che sembra essere molto simile ad una resa dei conti. L’accordo che deve essere trovato per evitare una crisi di governo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza News Partito Democratico politica prescrizione primo piano

ultimo aggiornamento: 28-12-2019


Elezioni Regionali in Calabria, Jole Santelli la candidata del Centrodestra. Occhiuto si ritira

L’ex ministro Fioramonti: “Gli attacchi dei leader M5s mi stupiscono”