Due giocatori importanti del Psg potrebbero lasciare la Francia. E si tratta di due vecchie conoscenze del calcio italiano: Marco Verratti e Thiago Silva.

Attacco stellare, dominio assoluto in Ligue 1 ma il salto in Champions League non arriva mai. E’ questa in sintesi la storia recente del Psg. Grandissimi investimenti oltre i limiti del FFP garantiti dai petrodollari della proprietà qatariota: nel 2017 gli arrivi di Neymar e Mbappé! Solo che poi, come successo martedì sera a Liverpool, per il tecnico Tuchel la coperta si presenta corta e così a centrocampo si sono dovuti adattare Marquinhos e Di Maria. Tanto che, al termine della gara, il capitano Thiago Silva non ha usato la diplomazia rispondendo alla domanda di un giornalista: “Se c’erano troppi giocatori fuori ruolo? È una domanda che dovete rivolgere al direttore sportivo…“.

Ritorno in Serie A?

Le parole di Thiago Silva non sono passate inosservate. Il classe ’84, secondo Le10Sport, potrebbe lasciare il Psg al termine della stagione. Il ricchissimo contratto del brasiliano scade nel 2020 e in caso di mancato prolungamento potrebbe dire addio ai transalpini. E nel suo futuro potrebbe esserci ancora il Milan

Marco Verratti (fonte foto https://twitter.com/Vivo_Azzurro)

I mal di pancia di Verratti

Nello spogliatoio del Psg ci sono evidentemente alcune frizioni. Oltre a Thiago Silva, anche Marco Verratti ha qualche mal di pancia. Il centrocampista azzurro, infatti, è fermo ai box dopo l’operazione agli adduttori della scorsa primavera ma, in ogni caso, sembrerebbe non rientrare nei piani tecnici di Tuchel. Il classe ’92 sta discutendo con l’agente Mino Raiola del proprio futuro, a dispetto di un contratto (circa 6 milioni netti a stagione, ndr) che scade nel 2021. Secondo calciomercato.com, Verratti – sempre nel mirino del Barcellona – preferirebbe tornare in Italia. La Juventus lo segue da tempo ma l’arrivo al Milan di Leonardo come dg potrebbe favorire una trattativa con i rossoneri.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
mercato milan psg Thiago Silva verratti

ultimo aggiornamento: 21-09-2018


Dudelange-Milan, Castillejo: “Voglio ripagare la fiducia del club”

1979, Milan-Atalanta: 1 a 1 tra i futuri campioni e i nerazzurri