Se si fa eccezione per la casa, l’auto rappresenta spesso il secondo acquisto più costoso, anche in termini di carburante e di manutenzione.

Di conseguenza, è importante fare le giuste ricerche prima di impegnarsi nell’acquisto di un veicolo, sia esso nuovo o usato. Con così tanti fattori da considerare, dal prezzo alla marca, può essere difficile sapere da dove iniziare. Ecco perché oggi vedremo insieme alcuni consigli utili per scegliere l’auto usata giusta.

Toyota Corolla, auto a bordo strada

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Stabilire un budget

Il primo passo è capire quale cifra possiamo permetterci di spendere per un’auto. Oltre al prezzo d’acquisto, si dovranno considerare costi aggiuntivi come il consumo di carburante, l’assicurazione e le spese per la manutenzione. Una volta che si avrà in mente una cifra, bisognerà attenersi ad essa, evitando di sforare il budget. Può essere facile lasciarsi prendere dall’eccitazione, ma è un errore, perché il rischio è di spendere più del previsto.

Valutare il noleggio a lungo termine

Il cosiddetto long term rent può essere un’alternativa molto conveniente all’acquisto di una vettura, e questo vale anche per i veicoli di seconda mano. Il noleggio a lungo termine auto usate, come viene spiegato in questa pagina, permette di risparmiare rispetto al long term rent classico, ma offre comunque tutti i vantaggi di questa modalità. Naturalmente bisogna leggere con cura il contratto, per capire quali sono le clausole e le spese coperte.

Informarsi in rete

Prima di tutto, è utile avere un’idea del tipo di auto che ci interessa. Dalle vetture sportive a quelle pensate per le famiglie, ci sono mille opzioni differenti che si adattano a qualsiasi esigenza. Dunque una ricerca online può aiutare a capire quali modelli rientrano in una certa categoria: grazie ai blog di settore, difatti, è possibile scoprire moltissime auto e le loro caratteristiche tecniche, da studiare tramite le apposite schede informative. Infine, si potrà preparare una lista e scremarla piano piano, fino ad arrivare a 2 o 3 modelli da approfondire.

Effettuare un giro di prova

Una volta trovata l’auto adatta a specifiche esigenze e al budget disponibile, arriva il momento del test drive. Questa è l’occasione perfetta per vedere come reagisce l’auto su strada, così da assicurarsi che rispetti le nostre aspettative. Se possibile, conviene provarla in diversi contesti, dalle strade cittadine all’autostrada, in modo da avere un quadro completo delle sue capacità.

Attenzione alle condizioni

Se si decide di optare per un’auto usata, bisogna eseguire una serie di controlli, per sincerarsi che sia tutto a posto. Si parla ad esempio del check del contachilometri, per evitare truffe, e del già citato controllo su strada, da affidare ad un meccanico esperto. Infine, occhio alle condizioni del pianale e all’eventuale presenza di ruggine.

Armarsi di santa pazienza

Reperire l’auto perfetta può richiedere tempo, ed è normale che sia così. Una volta trovata una vettura affidabile, che si adatta alle nostre necessità, l’attesa e il duro lavoro verranno finalmente ripagati. Per evitare di prendere decisioni affrettate di cui ci si potrebbe pentire, conviene sempre prendersi del tempo e approfondire ogni aspetto chiave visto oggi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-09-2022


Acquisti online: trend di vendite positivo per i negozi ecologici

Come trovare lavoro negli USA?