I prodotti sostenibili continuano a registrare un trend di vendite positivo.

Alla base di tale crescita di mercato vi è l’aumentata consapevolezza dei consumatori sul tema dell’impatto ambientale.

È noto, infatti, come ogni giorno vengano emesse quantità ingenti di anidride carbonica per produrre e mettere in commercio beni di consumo, situazione che col passare del tempo sta aggravando la salute del pianeta.

In particolare, è interessante notare come la richiesta di questi articoli sia in crescita soprattutto sul web, un fenomeno legato ai diversi vantaggi di cui è possibile beneficiare affidandosi ai canali online.

Naturalmente, per acquistare prodotti sostenibili è importante affidarsi portali e-commerce specializzati, come per esempio Pensoinverde.it, negozio ecologico che propone un’ampia selezione di articoli ecosostenibili caratterizzati da un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Protezione ambiente fonti energetiche rinnovabili sostenibili

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Negozi ecologici: tutti i vantaggi di acquistare online

Affidandosi a rivenditori specializzati si ha la possibilità di consultare cataloghi di prodotti provenienti dai migliori brand del settore, la cui sostenibilità ambientale è stata certificata a livello internazionale.

Il tutto a fronte di un’esperienza d’acquisto ottimizzata: presso i negozi ecologici online come pensoinverde.it, infatti, ogni prodotto propostoè accompagnato da consigli su come utilizzarlo, dalla descrizione degli ingredienti e dalle certificazioni ambientali che attestano il rispetto di metodi di produzione eco-sostenibili.

Il prodotto viene poi ricevuto in pochi giorni direttamente a casa propria o all’indirizzo indicato in fase di acquisto. Anche in tal caso, viene posta particolare attenzione a ridurre quanto più possibile l’imbatto ambientale: Pensoinverde, per esempio, cura anche l’aspetto dell’imballaggio dei prodotti per effettuarela spedizione, in quantoviene utilizzata esclusivamente carta riciclata.

I prodotti ecologici che aiutano a proteggere il pianeta

Scegliere un prodotto sostenibile significa acquistare un bene conridotto impatto sull’ambiente durante tutte le fasi della sua vita: a partire dalla sua produzione, che vede l’utilizzo di fonti rinnovabili e materiali ecologici sino ad arrivare al suo smaltimento, pensato per favorire la possibilità di riciclo.

Attualmente, in commercio esistono alternative green per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Chi è alla ricerca di prodotti per la pulizia della casa e degli indumenti, ad esempio, può contare su ammorbidenti e detersivi composti da tensioattivi di origine vegetale – come l’olio di cocco e l’aloe vera – pensati per sostituire in maniera efficace i prodotti solitamente acquistati che contengono sostanze chimiche derivanti dalla lavorazione del petrolio.

Se poi si vuole ridurre il consumo di plastica, uno dei principali fattori di inquinamento, è possibile acquistare borracce per evitare di utilizzare acqua in bottiglia oppure ricorrere alla soluzione del depuratore d’acqua, che permette di filtrare l’acqua che fuoriesce dal proprio rubinetto.

Interessante è anche l’alternativa sostenibile per il consumo di energia: esistono, infatti, le lampade a LED a risparmio energetico le quali, oltre a durare nel tempo ed a consumare poco, impattano meno sull’ambiente nella fase di loro smaltimento perché trattasi di prodotti privi di UV e mercurio.

Chi invece è appassionato del mondo beauty, può trovare online cosmetici biologici ed eco-friendly, come ad esempio balsami, shampoo e bagnoschiuma per la cura del viso, capelli e mani composti da ingredienti di origine naturale che sfruttano le proprietà benefiche delle piante. Si tratta di prodotti delicati per l’epidermide ma soprattutto non nocivi per l’ambiente, perché privi di sostanze chimiche dannose.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-09-2022


Il lancio dei bitcoin bond da parte di El Salvador è stato posticipato alla fine dell’anno, ecco perché

Quale auto usata scegliere? Ecco 6 consigli utili