Non ricordate quale processore c’è nel computer che avete in casa e volete scoprirlo? Ecco come potete fare.

Ci sono diversi modi per sapere quale processore si trova nel nostro computer – sia che sia un pc Windows che un MacBook – e ci sono anche diverse buone ragioni per scoprirlo. Magari abbiamo appena acquistato un computer usato o un “fine serie” e vogliamo essere sicuri dell’acquisto, oppure vogliamo essere sicuri che il nostro PC sia compatibile con qualche applicazione o gioco specifici. Windows, ad esempio, ha a disposizione diversi modi per mostrarci quale processore il nostro computer utilizza, ma anche i MacBook della Apple permettono di scoprirlo in maniera semplice e veloce: vediamo ora come fare facilmente a vedere quale processore c’è nel computer.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Come vedere quale processore ha il nostro PC nel modo più veloce possibile.

Windows 10 e Windows 7 dispongono di una schermata di riepilogo delle proprietà principali del computer. Il modo più rapido per aprirla è la combinazione di tasti WINDOWS + Pausa.

Se non riusciamo a identificare il tasto pausa sulla nostra tastiera, oppure se preferiamo usare i menu di Windows, apriamo il Pannello di Controllo, poi scegliamo Sistema e sicurezza. Successivamente, apriamo la voce Sistema. Qui possiamo identificare facilmente la voce processore. La cifra indicata dopo il segno @ è la velocità nominale massima del processore. Questo sistema, con qualche piccola variazione nell’aspetto, funziona anche per le versioni precedenti di Windows, come Windows 7.

scrivania pc windows mac
scrivania pc windows mac

Gli altri modi per capire quale processore ha il PC

Oltre al metodo indicato sopra, che è senza dubbio quello più rapido (bastano due tasti), Windows 10 ne ha altri due. Vediamoli nel dettaglio:

Il primo è passando dalle impostazioni. Per recuperare le informazioni sulla CPU, partiamo appunto aprendo le impostazioni. Poi scegliamo la voce Sistema. Scorriamo la schermata che si apre fino a trovare la voce Informazioni sul sistema e apriamola. Alla voce Specifiche dispositivo troveremo Processore, che anche in questo caso ci mostra marca, modello e velocità.

Il secondo e ultimo modo per visualizzare il processore del computer in Windows 10 è quello di utilizzare Gestione attività, noto anche come Task Manager. Le ultime versioni infatti integrano anche informazioni sul sistema.

Per visualizzarle apriamo Gestione attività facendo click con il tasto destro sulla barra delle applicazioni. Nella schermata che si apre, selezioniamo la scheda Performance. Qui troveremo, accanto alla dicitura CPU, marca, modello e velocità.

Quale processore c’è nel Mac: come scoprirlo

Se anziché un computer Windows avete un MacBook e volete sapere quale processore è installato basta eseguire pochi semplici passaggi e troverete la risposta alla vostra domanda.

Per prima cosa bisogna cliccare sul simbolo della mela che trovate in alto a sinistra nello schermo del vostro MacBook, andate poi su “Informazioni su questo Mac”. Ecco fatto: a questo punto vi si aprirà una finestra con tutte le informazioni riguardanti il vostro MacBook, compreso il tipo di processore installato e la sua potenza. Semplice, no?

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 11-09-2021


App alternativa a WhatsApp: ecco le migliori

Come cambiare la password del WiFi