Quando bisogna indossare la mascherina all’aperto? Ecco cosa prevede l’ordinanza firmata dal ministro Speranza.

ROMA – Quando bisogna indossare la mascherina all’aperto? Dal 28 giugno l’obbligo di utilizzare il dispositivo di protezione all’aperto è caduto con una nuova ordinanza del ministro Speranza.

Ma la mascherina va sempre portata con sé e indossata in alcune circostanze particolari. Andiamo a vedere quali sono le situazioni che prevedono l’obbligo del viso coperto per evitare la possibilità della formazione di nuovi cluster.

Mascherina all’aperto, quando bisogna indossarla

Dal 28 giugno cade l’obbligo delle mascherine all’aperto… ma non sempre. Il dispositivo di protezione, infatti, va indossato in caso di assembramenti o quando non è possibile rispettare il distanziamento interpersonale. Gli esperti consigliano di indossarla anche quando ci si incontra con un amico.

I controlli saranno rigidi nelle prossime settimane per evitare una ripresa della curva epidemiologica e continuare con il trend delle ultime settimane.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Coronavirus
Coronavirus

La mascherina al chiuso resta obbligatoria

La mascherina, nonostante sia caduto l’obbligo all’aperto, dobbiamo portarla sempre con noi visto che nei luoghi al chiuso va indossata. Su questo tema, vista la presenza della variante Delta, non sembrano esserci modifiche immediate. Ma il ministro Speranza non ha escluso la possibilità di far cadere l’obbligo per le persone vaccinate con due dosi. Molto probabilmente l’argomento sarà affrontato nel Consiglio dei ministri che dovrebbe essere convocato per discutere sulla proroga dello stato di emergenza.

La variante Delta e le mascherine

La variante Delta continua ad essere un rischio anche per le mascherine. Il presidente dell’Iss Brusaferro non ha escluso la reintroduzione dell’obbligo all’aperto in caso di una ripresa dei contagi. Le prossime settimane saranno fondamentali per capire il futuro della pandemia nel nostro Paese.

La situazione, al momento, continua ad essere sotto controllo e per questo si è deciso di consentire agli italiani di poter camminare con il volto scoperto all’aperto. Misura destinata a facilitare la ripartenza del turismo.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 28-06-2021


Paura in Germania attacco con coltello a Erfurt

Variante Delta, milioni di giovani a rischio contagio. Draghi teme l’effetto Maiorca