Giugno si è classificato come un mese da record. Questo Giugno 2022 è passato alla storia come uno dei più caldi di sempre.

Un Giugno 2022 più caldo di sempre, a cui hanno fatto compagnia il Giugno 2003, 2007, 2012, 2019 e 2017. Cosa ci attende a Luglio? La situazione, secondo gli esperti di 3bmeteo.com, è destinata ad attenuarsi per via dell’anticiclone delle Azzorre in rinforzo in Atlantico e la concomitante attenuazione dell’anticiclone africano. La nuova massa d’aria di natura oceanica porterà un calo delle temperature, il caldo si farà così più sopportabile. Si tratta di tendenze per il mese di luglio che andranno però confermate nei prossimi giorni e settimane.

Lo scorso mese di Giugno, sarebbe stato arricchito da un afflusso di masse d’arie di natura sahariana, che hanno agevolato un duro campo di alte pressioni di blocco. Le masse d’aria sono risultate spesso termicamente eccezionali per il periodo. Anche il primo weekend di luglio non fa eccezione. Da giorni l’anticiclone africano sta portando temperature altissime su tutta l’Italia con massime ben oltre la media stagionale. E nei prossimi giorni il termometro è destinato a salire ancora un po’, probabilmente fino a martedì.

Caldo
Caldo

Al Centro e al Sud, infatti, si potrebbero superare nelle ore centrali di oggi, anche i 40 gradi. In Pianura Padana si toccheranno i 38/39 gradi all’ombra fino a martedì, con un tasso di umidità altissimo. In alcune regioni, come la Sardegna e la Sicilia, la Protezione civile ha diramato un avviso di condizioni meteo avverse, con temperature che supereranno i 40 gradi nelle giornate di domenica e lunedì. Poi da martedì in avanti si dovrebbe andare verso temperature più sopportabili, ma sempre all’insegna del caldo estivo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-07-2022


Di Maio: “Se cade il governo, costi enormi per le famiglie”

La storia di Gianpaolo Baggio, sopravvissuto per sette giorni