Nato contro la Cina e la Cina contro l’Occidente.

Il portavoce degli esteri di Pechino ha accusato la Nato dicendo che “E’ una sfida sistemica alla pace e alla stabilità del mondo”. La forte dichiarazione dalla Cina arriva dopo che a margine del vertice Nato di Madrid, per la prima volta è comparsa tra le minacce per l’Occidente anche la repubblica popolare cinese. Il portavoce ha ripetuto le stesse parole proprio dal presidente Biden che ha definito la Cina una “sfida sistemica”.

La battaglia diplomatica – per ora verbale, ma anche economica – tra Usa e Cina è sempre più esplicita. Le relazioni tra i due paesi sono sempre più incrinati. Soprattutto da quando il paese di Xi Jinping ha preso le parti della Russia in questa invasione dell’Ucraina dopo aver assunto inizialmente una posizione ambigua. Ora l’obiettivo di Xi Jinping è molto chiaro: sostenere Putin nella lotta contro l’Occidente e sovvertire l’ordine mondiale.

Bandiera Cina
Bandiera Cina

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Escalation tra i due blocchi

I due paesi hanno un nemico comune e cercano alleati in Asia per sconfiggere l’avanzata della Nato e dell’Occidente. Per il portavoce Zhao, l’alleanza atlantica “afferma di essere un’organizzazione difensiva e regionale ma lancia guerre ovunque, uccidendo civili innocenti”. Pechino fa il parallelismo con quello che è successo in Ucraina dando la responsabilità all’avanzata della Nato, cosa che può accadere anche nell’area dell’Asia e del Pacifico.

Tra Cina e Occidente è in atto un’escalation retorica anche a causa della presenza a Madrid di Giappone e Corea del Sud. Gli Stati Uniti, infatti, stanno cercando di creare una rete di sicurezza contro la Cina anche nel Pacifico per limitare l’espansione e l’influenza cinese nella regione. I due paesi erano presenti al summit della Nato anche non facendone parte perché per la Casa Bianca la vera sfida è la Cina. Nonostante il terremoto in questo momento sia Mosca ma la vera minaccia è Pechino.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


Landini (Cgil): “Salari? Servirebbero 200 euro al mese in più”

Le scuse degli italiani per ostacolare lo Ius Scholae