Dramma a Prato, ragazza di dodici anni si sente male a scuola: è morta in ospedale tre giorni dopo. Inutili purtroppo i tentativi dei medici.

È morta la ragazza di 12 anni di Prato ricoverata in ospedale dopo un malore a scuola. La giovane si accasciata a terra all’improvviso. E non si è più ripresa. La dodicenne è stata trasferita in ospedale a Firenze, dove è morta a distanza di pochi giorni dal ricovero.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Prato, è morta in ospedale la ragazza di dodici anni che si è sentita male a scuola

È successo il 17 dicembre. La ragazzina, che frequentava la scuola media ‘Malaparte’ di Prato, stava parlando con le sue amiche quando improvvisamente ha perso i sensi e si è accasciata a terra. In un primo momento si pensava che la giovane avesse avuto un mancamento, uno svenimento. Invece la ragazza non si è ripresa.

Prima di accasciarsi al suolo la 12enne avrebbe comunicato di avere un forte mal di testa. Poi è crollata a terra.

Uno professore si è occupato del primo soccorso in attesa dell’arrivo del 118, poi è stato effettuato il trasferimento in elicottero all’ospedale Meyer di Firenze.

Elicottero ambulanza
Elicottero ambulanza

Le cause del decesso

A distanza di tre giorni dal ricovero, i medici hanno dato notizia del decesso della dodicenne. La ragazzina è morta a causa di una grave emorragia cerebrale. Non è chiaro cosa abbia causato il problema. Si dovrebbe procedere con accertamenti per provare a capire cosa abbia portato alla gravissima emorragia cerebrale che le ha stroncato la vita a soli 12 anni.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-12-2021


Sequestro a Parigi, ex magistrato prende in ostaggio due donne

“Sì vax”, la canzone di Natale di Crisanti, Bassetti e Pregliasco