Un ragazzo di 27 anni è stato denunciato dalla madre dopo aver investito due ragazzi con la sua auto. Ora il giovane è accusato di lesioni personali e omissione di soccorso.

SENAGO (MILANO) – Un ragazzo di 27 anni è stato denunciato dalla madre per aver investito due ragazzi a bordo di una moto con la sua auto. L’incidente è avvenuto a Senago, in provincia di Milano, nella notte tra il 17 e il 18 luglio ed ora il giovane è accusato di lesioni personali e omissioni di soccorso.

Un’indagine che ha portato all’identificazione grazie alla denuncia presentata dal genitore dopo essere venuta a conoscenza di quanto successo.

Incidente a Senago, auto travolge una moto

L’incidente è avvenuto nella notte tra il 17 e il 18 luglio. Secondo quanto scritto dal Corriere della Sera, il 27enne era alla guida della sua auto quando, in un tentativo di sorpasso su carreggiata con linea continua, ha travolto una moto che viaggiava sulla corsia opposta.

Immediata la chiamata ai soccorsi da parte dei testimoni di questo incidente visto che il 27enne ha fatto perdere le sue tracce subito dopo l’impatto.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Ambulanza
Ambulanza

Le condizioni dei feriti

Il ragazzo alla guida della moto è stato trasportato in codice giallo al Niguarda di Milano. A preoccupare sono state subito le condizioni dell’altro giovane. Il 19enne è andato in arresto cardiaco poco dopo l’incidente. Decisivo l’intervento del personale medico che prima hanno fatto riprendere l’attività cardiaca e successivamente trasportato in ospedale in codice rosso. Il giovane ha già subìto l’amputazione della gamba destra.

La denuncia della madre

Il 27enne è stato identificato dai carabinieri dopo la denuncia della madre. Il giovane, infatti, è arrivato a casa in stato di shock ed ha raccontato tutto alla donna. Il genitore non ha perso tempo e detto tutto agli inquirenti. Ora il ragazzo è accusato di lesioni personali e omissioni di soccorso.


I numeri dell’emergenza coronavirus, il punto della settimana

15enne in difficoltà in mare a Palinuro, salvata da due cani bagnino