Tragico incidente a Castel d’Ario. Un ragazzo di 14 anni è morto schiacciato da un monumento. Salvi per miracolo gli amici che erano con lui.

CASTEL D’ARIO (MANTOVA) – Una serata d’estate si è trasformata in tragedia a Castel d’Ario, in provincia di Mantova. Venerdì 10 agosto un ragazzo di 14 anni ha perso la vita dopo essere stato schiacciato da un monumento. La tragedia è avvenuto nei giardini pubblici della cittadina lombarda.

La vittima insieme ai suoi amici, salvi per miracolo, stava giocando vicino a questa panchina monumentale di circa 8 quintali. All’improvviso la struttura metallica che sorreggeva l’opera è crollata ed ha schiacciato il ragazzo. Immediato l’arrivo dei soccorsi, che si trovavano ad una festa dell’Avis nelle vicinanze, ma ormai per il 14enne non c’era più niente da fare.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Ragazzo schiacciato da monumento a Castel d’Ario, in corso le indagini sulla sicurezza della zona

Una tragedia che ha sconvolto un’intera cittadina in un tranquillo venerdì d’agosto. Il ragazzo di 14 anni è morto durante il trasporto in ospedale per i gravi traumi riportati dopo la caduta del monumento. La zona è stata transennata e nei prossimi giorni verranno effettuate delle indagini per cercare di capire la sicurezza dell’area e di individuare – se ci sono – i responsabili dell’accaduto.

Una vicenda che ha lasciato sgomento il piccolo paesino lombardo in provincia di Mantova. La caduta del monumento poteva provocare una strage ma gli altri ragazzi che erano con la vittima si sono usciti vivi per miracolo. Hanno provato andando a chiamare i soccorsi a salvare anche il loro amico ma ormai era troppo tardi.

fonte foto copertina https://twitter.com/MediasetTgcom24

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 11-08-2018


Sardegna, barca affonda a largo di Castelsardo: due i morti

11 agosto 1919, la Repubblica di Weimar adotta la Costituzione