Red Bull, pit stop a gravità zero. La RB1 è stata portata a bordo dell’aereo utilizzato dai cosmonauti russi per l’allenamento a 10mila metri di altitudine.

ROMA – Red Bull, pit stop a gravità zero. E’ questa la fantastica esperienza che i meccanici della scuderia austriaca hanno provato nella giornata di venerdì 22 novembre 2019. Tramite un accordo con i cosmonauti russi, la RB1 del 2005 è stata trasferita a bordo dell’aereo che i sovietici usano per l’allenamento a 10mila metri di altitudine.

Una giornata eccezionale – ha commentato il capomeccanico del team di Verstappen e Albon – qualche inconveniente c’è stato, come quando uno dei ragazzi è andato a sbattere con il casco contro l’ala anteriore“.

Grande attesa per i risultati

C’è sicuramente grande attesa per i risultati di questo test. I meccanici hanno effettuato diverse prove sia per perfezionare la loro intesa ma anche per cercare di migliorare il rendimento. La velocità e la perfezione di un pit stop è fondamentale per decidere il destino di una gara.

L’esperienza fatta dagli uomini della Red Bull potrà essere in futuro sicuramente molto importante. E chissà se in futuro proveranno nuovamente questo esperimento con una delle nuove macchine, che sono diverse dalla RB1 2005 portata a bordo di questo aereo.

Red Bull
fonte foto https://www.facebook.com/redbullracing/

La Red Bull punta al Mondiale

Si aprono due anni importanti per il futuro della Red Bull. L’addio di Sebastian Vettel ha portato ad un periodo non ricco di soddisfazioni per il team austriaco che ora è arrivato al momento della svolta. Gli aggiornamenti e la competenza degli ingegneri hanno permesso alla scuderia austriaca di poter lottare per la vittoria e forse per il Mondiale.

Ma l’appuntamento più importante arriva nel 2021 quando tutti partiranno da zero e in quel caso la Red Bull rischia di essere la vera favorita per il titolo iridato.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/redbullracing/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
motori News pit stop pit stop red bull red bull

ultimo aggiornamento: 23-11-2019


Formula E al via, i piloti e le scuderie

La Formula E inizia nel segno di Bird e Sims