Regione Lazio, operazione di marketing per Zingaretti pagata dagli italiani?

Regione Lazio, 200.000 euro per un’operazione di marketing per Zingaretti?

Il Giornale rivela un’operazione di marketing ideata dalla Regione Lazio per sondare il parere dei cittadini su Nicola Zingaretti. Operazione che dovrebbe essere finanziata con i soldi pubblici.

ROMA – Dalla Regione Lazio 200.000 euro per un’operazione di marketing per provare a capire cosa pensano i cittadini del governatore (e segretario del Partito democratico) Nicola Zingaretti. La denuncia arriva dalle colonne de il Giornale che punta il dito contro le spese della Regione, che sarebbero sostenute con i soldi pubblici.

Nicola Zingaretti
fonte foto https://www.facebook.com/nicolazingaretti/

Il sondaggio de Il Sole 24 Ore: Nicola Zingaretti solo al nono posto nella classifica dei governatori più amati dagli italiani

Il caso sarebbe legato al sondaggio de il Sole 24 Ore sui governatori italiani più amati. Nella classifica finale Zingaretti sarebbe ben lontano dalle posizioni illustri e sarebbe intenzionato a rimontare sui suoi diretti avversari.

Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti

Anche grazie alla vittoria alle primarie del Pd, che lo hanno incoronato come segretario, Zingaretti ha visto crescere il suo indice di gradimento ma non riesce ad andare oltre la nona piazza.

Regione Lazio, preparata un’operazione di marketing in favore di Zingaretti. Duecentomila euro pagati dagli italiani?

Stando a quanto riferito da il Giornale, alla Regione Lazio avrebbero deciso di lanciare una vasta operazione di marketing che, sempre secondo il quotidiano, costerà 200.00 euro circa. Ma non è tutto. Il giornale evidenzia come la spesa sarà sostenuta con i soldi pubblici.

Al momento dagli uffici competenti della Regione non sono arrivati commenti sull’articolo-denuncia de il Giornale che ha gettato un’ombra sul modo in cui gli uffici regionali gestiscono i soldi versati dai contribuenti.

ultimo aggiornamento: 05-06-2019

X