Renzi all'attacco: "Governo, spettacolo indecoroso"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Renzi all’attacco: “Governo, spettacolo indecoroso”

Matteo Renzi

Matteo Renzi ne ha per tutti. L’attacco alla destra e alla sinistra, ma soprattutto relativamente alla bozza della legge di Bilancio.

Impegnato nella separazione da Carlo Calenda, Matteo Renzi torna all’attacco ma questa volta nel suo mirino ci sono il Governo, la legge di Bilancio e anche il modus operandi di destra e di sinistra. Per il leader di Italia Viva, lo spettacolo è “indecoroso”.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Renzi all’attacco sulla legge di Bilancio

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Il numero uno di Italia Viva, come sottolineato da Open, ha avuto modo di rilasciare alcune dichiarazioni decisamente forti in merito all’operato del Governo Meloni e alle bozze della legge di Bilancio. In modo particolare spiccano alcuni passaggi in cui Renzi parla di “spettacolo indecoroso” per quello che sta accadendo sull’argomento. “Si può sapere quale legge è stata approvata dal Consiglio dei ministri?”, si è domandato l’ex Premier.

Le parole fanno riferimento alle tante indiscrezioni circolate in merito a bozze e cambiamenti anche dell’ultimo secondo sui quali, va detto, non ci sono stati ancora chiarimento. In tale ottica, il numero uno di Italia Viva ha aggiunto, sempre come riportato da Open, che la Meloni “dovrebbe avere l’onestà intellettuale di convocare un nuovo Consiglio dei ministri e approvare la legge di Bilancio. Non è pensabile che questo Paese sia soggetto alla scelte di qualche burocrate invisibile e ai cambi di umore di qualche leader stanco”.

Il messaggio contro destra e sinistra

Anche sui social, Renzi non è stato certo da meno in quanto messaggi rivolti, questa volta, sia alla destra che alla sinistra. Su X, il leader di Italia Viva non le ha mandate a dire.

“Si vede che Silvio Berlusconi, purtroppo, non c’è più. Si vede dal fatto che questi hanno aumentato le tasse. La destra ha aumentato tutte le tasse. Dicono di essere per la famiglia ma hanno aumentato la tassa sugli assorbenti, hanno aumentato l’iva sul latte in polvere, sui pannolini e sulle case. Vi ricordate quando avevo fatto quel video in cui dicevo ‘Occhio che stanno per mettere le mani in tasca ai contribuenti facendo il prelievo diretto dall’Agenzia delle Entrate’?”.

E ancora: “Siamo messi male. La destra che diceva di essere contro le tasse, aumenta le tasse. La sinistra parte dicendo che le tasse sono bellissime e che sono per la patrimoniale. L’unica speranza che abbiamo è un centro che non parli di tasse ma che le riduca. Ma vi sembra normale questa situazione?”:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2023 14:00

Meloni asfalta Conte: “Non mi vedrete mai fare come lui”

nl pixel