Matteo Renzi contro Salvini al Corriere della Sera: “Ha paura e non sta bene, lo si vede guardandolo in spiaggia e ascoltandone le farneticanti parole”.

Intervenuto ai microfoni de il Corriere della Sera, Matteo Renzi ha attaccato Matteo Salvini e ha parlato delle prossime possibili strategie in vista del voto anticipato.

Matteo Renzi al Corriere della Sera: Salvini ha paura, sembra Badoglio

In apertura di intervista Renzi ha parlato della decisione di Salvini di mandare in crisi il governo con il Movimento Cinque Stelle.

“Per me Salvini ha paura e non sta bene. Lo si capisce guardandolo in spiaggia, e ascoltandone le farneticanti parole: “Italiani,datemi pieni poteri”. Sembra Badoglio […]. Vuole convocare il Parlamento al posto dei presidenti. Vuole decidere tutto ma non fa nulla.E mentre è in spiaggia a ballare, a Roma si spara nei parchi pubblici. Ma chi si occupa di sicurezza se non chi lavora al Viminale? Salvini non ha mai avuto il senso delle istituzioni ma ora ha perso anche il senso della misura. Fortunatamente tra poco non sarà più ministro dell’Interno e finirà la disastrosa esperienza del governo Conte”.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

“La priorità è evitare l’aumento dell’Iva”

L’ex premier ha poi parlato del rischio legato all’aumento dell’Iva nel caso in cui si andasse alle elezioni anticipate.

“La priorità è evitare l’aumento dell’Iva. Vanno trovati 23 miliardi di euro. Perché un commerciante deve pagare la recessione che l’aumento dell’Iva comporterà? Che colpa ne ha quel commerciante se Salvini si è stancato di Toninelli? Che Toninelli sia incapace noi lo diciamo da anni. Salvini se ne è accorto solo adesso? Se votiamo subito l’Iva va dal 22 al 25%? Prima togliamo le clausole e poi si vota. Ieri abbiamo bruciato 15 miliardi, lo spread è alto, i risparmiatori soffrono.E conSalvini che chiede “pieni poteri”,i mercati temono l’uscita dall’euro. Si andrà a votare, certo. Ma prima vengono i risparmi degli italiani, poi le ambizioni di Capitan Fracassa”.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/salviniofficial/

Matteo Renzi contro Salvini: “Ha accelerato per motivi che sa benissimo, forse i 49 milioni che la Lega ha sottratto agli italiani”

“Salvini ha accelerato per motivi che noi non sappiamo, ma lui sa benissimo, certo che li sa. Forse i 49 milioni di euro che la Lega ha sottratto agli italiani, forse i rubli chiesti dai leghisti alla Russia come tangente, forse ha finito i soldi per la sua macchina da propaganda sui social. Per questo va sfidato culturalmente,politicamente e elettoralmente. Ma le regole si decidono insieme: non può fare il giocatore, l’arbitro e l’ultrà. Anche perché gli riesce fare solo l’ultrà“.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 11-08-2019


M5S, Grillo torna leader: niente voto (e apertura al terzo mandato)

Renzi strizza l’occhio al Movimento 5 Stelle