Renzi, “Approviamo il Recovery ma i soldi siano spesi per cose utili. Se Conte e Casalino vogliono la conta spero abbiano fatto bene i conti”.

Con la crisi di governo sempre più vicina, arriva una sorta di apertura da parte di Matteo Renzi sul Recovery plan. Il leader di Italia Viva non esclude una resa dei conti in Aula, ma ribadisce che si tratterebbe di una decisione del premier Conte.

Renzi, “Approviamo questo benedetto Recovery”

Renzi chiede al governo di correre, di approvare il Recovery plan e di spendere i soldi per gettare le basi della crescita, per creare lavoro e migliorare il sistema sanitario.

“Approviamo questo benedetto Recovery, che sono in larga parte prestiti e vanno spesi per creare posti di lavoro, per dare soldi alla sanità. Il 22 luglio ho detto spendiamo soldi, se qualcuno mi dice ‘facciamo veloci’ io dico ‘corri’, presenti questo Recovery, e usiamolo ma in cose utili”, ha dichiarato Renzi ai microfoni di Rtl 102.5.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Renzi, “Se Conte e Casalino vogliono la conta spero che abbiano fatto bene i conti dei numeri”

Il leader di Italia Viva ha poi parlato del rapporto con il premier Conte facendo sapere di non avere mai chiesto la conta in Aula. Ma di essere pronto ad accettare la sfida nel caso in cui il Presidente del Consiglio voglia arrivare alla conta.

“Io non ho mai chiesto la conta in Aula, Conte ha detto ‘ci vedremo in aula’, non siamo noi a cercare la conta, noi chiediamo più vaccini, più soldi a cultura e teatro, ai giovani. Su questi temi è possibile essere accusati come irresponsabili? Sui post danno tutti ragione a noi ma io voglio vederlo nei documenti, quando ci daranno documenti lo saprò dire […]. Se ora Conte e Casalino vogliono la conta in aula spero solo che abbiano fatto bene i conti dei numeri”.

MATTEO RENZI
MATTEO RENZI

Renzi, “A me del cambio di governo interessa zero”

Nel corso della sua intervista Renzi ha parlato anche delle voci sul rimpasto e del cambio ai ministeri.

A me del cambio di Governo interessa zero. Il problema non è come si cambia il Governo, ma come si affronta questa pandemia. Io sono antipatico, non guardate me, ma guardiamo la sostanza. Noi abbiamo il maggior numero di morti, il peggior livello di pil e il paese che ha fatto le chiusure più toste, io dico non buttiamo via i soldi che abbiamo. Non ci frega nulla delle poltrone, ma non si buttino via i soldi che non torneranno mai più. O li spendiamo bene o spendeteli senza di noi. Io voglio avere la coscienza a posto“.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
economia Matteo Renzi politica recovery plan

ultimo aggiornamento: 11-01-2021


Cashback di Natale, i rimborsi entro il 1 marzo

Il decreto lavora al nuovo decreto Ristori, scostamento da 24 miliardi