La replica di Salvini alla ministra Lamorgese: “I miei decreti non saranno cambiati, li fermeremo”.

ROMA – La replica di Matteo Salvini alla ministra Lamorgese non si è fatta attendere: “Vogliono cambiare i miei decreti – ha detto l’ex titolare del Viminale – e noi li fermeremo grazie all’aiuto, alle firme, al voto e all’orgoglio degli italiani che questo governo non ascolta. Anche per questo il 2 giugno porteremo il tricolore in 100 piazze da Nord a Sud“.

Matteo Salvini sul Recovery Fund: “Non c’è un euro a fondo perduto”

In un’intervista a Stasera Italia Matteo Salvini è ritornato sul Recovery Fund: “Ci hanno raccontato per settimane che il Mes era un regalo così vantaggioso, come si fa a dire di noi. Poi però se vai a vedere bene Grecia, Francia, Spagna e Portogallo hanno detto di no. O sono tutti fessi o non è un regalo, né il Mes né il fondo che non è un prestito. Sia chiaro, non condanno l’idea. Il problema è che non sono soldi regalati ma prestati. Non esiste un euro a fondo perduto“.

E il leader della Lega rilancia i buoni del Tesoro: “In questi primi due giorni sono andati a ruba. Secondo me gli italiani hanno capito che c’è poco da fidarsi dell’Europa, dobbiamo salvarci da soli“.

Matteo Salvini
Roma 28/08/2019 – consultazioni Quirinale / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Matteo Salvini

Salvini: “Gli italiani meritano fiducia”

E sui social Salvini ha chiesto maggiore fiducia per gli italiani: “Roma, Milano e altre città. Ma è possibile che già nel secondo giorno di riapertura, dopo più di due mesi di chiusura e sofferenza siano ripartiti controlli fiscali, misurazioni di tavolini, verifiche e multe? Gli italiani meritano fiducia e rispetto, non burocrazia, altre tasse e complicazioni“. E il 2 giugno la Lega si prepara a tornare in piazza per protestare contro il Governo.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.


Recovery fund, partita complessa. Il fronte del Nord non cede. E resta il nodo finanziamenti

Oms: “Su coronavirus indagine al momento opportuno”. Trump minaccia di bloccare i fondi