Il report di Standard and Poor’s sul coronavirus: “La recessione globale è realtà”. Conte ai leader Ue: “Serve una risposta comune”.

ROMA – Il nuovo report di Standard and Poor’s conferma un’economia in crisi. “La recessione globale è realtà“, ha detto l’agenzia di rating. Secondo i dati la crescita del mondo si fermerà tra l’1% e l’1,5%.

Visione condivisa anche dal capo economista Morgan Stanley: “Una recessione globale nel 2020 – ha detto Chetan Ahya è lo scenario di base. I danni del coronavirus e la stretta delle condizioni finanziarie causeranno uno shock materiale all’economia del mondo. Questa volta sarà peggio del 2001“.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Conte ai leader Ue: “Serve una risposta comune”

Proprio gli ultimi dati economici hanno portato al premier Conte a chiedere agli altri leader europei “una risposta comune” per cercare di affrontare al meglio questa emergenza.

Giuseppe Conte
fonte foto https://twitter.com/Palazzo_Chigi

Non possiamo illuderci – ha detto in videoconferenza il primo ministro italiano citato dall’Ansache un Paese membro potrà rimanere indenne da questo tsunami economico-sociale. Se procederemo divisi la risposta sarà inefficace e questo ci renderà deboli ed esposti alle reazioni dei mercati. Il nostro compito è rassicurare i cittadini con le cure mediche e la protezione sociale ed economica di cui hanno bisogno. Non abbiamo altre alternative“.

Borsa 17 marzo 2020

Giornata nervosa ma positiva per la Borsa. Negli Stati Uniti Dow Jones ha chiuso con un +5,17%. Nasdaq ha fatto ancora meglio con un +6,23% che ha permesso a Wall Street di recuperare dopo un lunedì davvero difficile.

In Europa bene Milano con un +2,23% anche se Piazza Affari non è stata la migliore con Londra (+2,79%) e Parigi (+2,84%) che hanno fatto meglio dell’indice italiano. Solo Francoforte con il 2% è andata peggio. Leggero rialzo per Tokyo (+0,06%) mentre Shanghai ha registrato un calo del -0,36%. Spread in rialzo con una chiusura al 278 punti base con rendimento del decennale al 2,36%.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/StandardandPoors/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 18-03-2020


Coronavirus, Bruxelles vara un nuovo schema di aiuti per le imprese

Fca, immatricolazioni in calo a febbraio