Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso di Vivendi sul provvedimento Agcom del 2017. L’azienda francese esclusa dall’assemblea di Mediaset.

ROMA – Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso di Vivendi sul provvedimento Agcom del 2017. I giudici hanno deciso di confermare la decisione dell’Autorità che intima alla società francese di scegliere tra la partecipazione in Tim o in Mediaset.

La trattazione a livello collegiale della vicenda è stata fissata per il prossimo 15 gennaio con una decisione che dovrebbe essere definitiva. Intanto, però, l’azienda francese non potrà prendere parte alla prossima assemblea di Mediaset.

Vivendi escluso dall’assemblea di Mediaset

Vivendi escluso dall’assemblea di Mediaaset. Il ricorso dall’azienda francese è stata presentato d’urgenza per cercare di prendere parte all’assemblea del Biscione in programma venerdì 10 gennaio 2020. Nessuna sospensione del provvedimento con i transalpini che non potranno prendere parte a questa riunione.

Ricordiamo che Vivendi ha il 20% del gruppo televisivo italiano. Il Tar, però, non ha rivelato motivi di urgenza per prendere una decisione ‘monocratica’. La sentenza, quindi, dovrà avvenire in trattazione collegiale con l’udienza fissata per il 15 gennaio 2020. Un giudizio che rischia di portare ad una scelta importante a Vivendi anche se la vicenda rischia di durare ancora diverse settimane.

Mediaset
Fonte foto: https://www.facebook.com/MediasetItalia

La scelta di Vivendi

‘Due piedi in una scarpa’ per Vivendi che potrebbe essere chiamato ad una scelta molto importante per la sua storia. Nel 2017 Agcom ha richiamato la società francese a scegliere tra Tim o Mediaset. Una vicenda che ha bloccato la partecipazione dei transalpini alle riunioni del Biscione almeno fino a quando non si è conclusa la vicenda giudiziaria.

Vivendi ha presentato un ricorso urgente al Tar per cercare di avere la sospensione della decisione dell’Autorità Garante. Nessun via libera, però, dal Tribunale Amministrativo che ha ribadito del bisogno di una sentenza del collegiale e non ‘monocratica’.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/MediasetItalia


Si riaccende il dibattito sull’Articolo 18

Tridico: “Il reddito di cittadinanza non ha abolito la povertà”