Retroscena – Leonardo Bonucci rinuncia alla fascia e si rimette al volere dello spogliatoio

Leonardo Bonucci rinuncia alla fascia ma lo spogliatoio lo riconferma: il Milan le prova tutte ma la crisi continua…

chiudi

Caricamento Player...

Se sono io il problema la fascia da capitano è qui: queste più o meno le parole che avrebbe pronunciato Leonardo Bonucci all’interno dello spogliatoio dopo la gara persa malamente contro la Sampdoria. L’indiscrezione è stata riportata dalle maggiori testate giornalistiche, da La Gazzetta dello Sport a La Repubblica. Un gesto motivazionale, forse anche un po’ di sfida quello dell’ex juventino che avrebbe provato in questo modo a scuotere lo spogliatoio dal torpore. Le gare successive hanno dimostrato come il tentativo non abbia portato in effetti ai risultati sperati.

Bonucci a Milan TV
Bonucci

La fascia a Montolivo

Negli spogliatoio Bonucci sarebbe stato però riconfermato dallo spogliatoio come leader e capitano della squadra. Da sottolineare come, secondo quanto riportato, Riccardo Montolivo, capitano spodestato,abbia declinato la proposta di Leo di riprendersi la fascia, una fascia pesante che attira e calamita polemiche, critiche, fischi e frecciatine. Oneri e onori che Bonucci si aspettava ma forse non in questa misura. L’espulsione – discutibile ma ingenua – rimediata contro il Genoa ha decisamente complicato la situazione del centrale azzurro, ancor più nell’occhio del ciclone, ancor più bersaglio della gogna mediatica che non perdona.