Qual è quella canzone che fa “Na naaa na na”? A questa domande risponde lo smartphone grazie all’App che riconosce le canzoni dalla melodia.

Ascoltando la radio, guardando una pubblicità o un film, può capitare di imbattersi in una canzone che in un attimo entra nelle nostre teste. E se quella canzone ci colpisce particolarmente, ma non la si conosce, si finisce per cercare su internet informazioni riguardo al titolo e al cantante: grazie a una nuova funzione di Google ora non è più necessario sapere le parole del testo, basta canticchiare la canzone per riconoscerla. Avete presente quelle domande che si trovavano su Yahoo Answer in cui qualche utente chiedeva: “Qual è quella canzone che fa Na naaa na na?”. Ecco, ora anche a quei quesiti è possibile dare una risposta.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Che canzone è questa? Google risponde

Essendo questa una nuova funzione introdotta da Google, per avere questa funziona cerca canzoni non bisogna quindi scaricare nessuna App sul vostro smartphone.

Ragazza ascolta musica con smartphone
Ragazza ascolta musica con smartphone

Il riconoscimento delle canzoni attraverso la nuova funzione introdotta da Google avviene sfruttando Google Search. Basta cliccare sulla voce “Cerca una canzone” oppure premere dicono del microfono e domandare “Qual è questa canzone?” E dopo averla canticchiata per una decina di secondi, Google vi aiuterà a capire qual è il titolo e l’artista.

Riprodurre esattamente la melodia di una canzone che non si conosce perfettamente non è affatto semplice, per questo motivo Google vi aiuterà a trovare titolo e cantante fornendovi più rispetto: la nuova funzione di Google Search selezionerà infatti una ristretta cerchia di canzoni che hanno una melodia il più simile possibile a quella che avete canticchiato, in questo caso si cerca di superare anche il minimo margine d’errore.

Riconoscimento canzoni con Google Search: come funziona?

Ma come è possibile che Google Search sappia riconoscere una canzone semplicemente ascoltando l’utente canticchiare Na naaa na na? La melodia è una sorta di impronta digitale di una canzone e Google ha creato una sorta di database con le varie melodie delle canzoni. Certo, più la riproduzione fatta dall’utente è fedele all’originale, più sarà facile per Google riconoscere la canzone giusta.

App per riconoscere le canzoni

Questa nuova funzione di Google si affianca a una serie di App disponibili, sia per i dispositivi Android che per quelli iOS, che permettono agli utenti di riconoscere le canzoni. Shazam è certamente l’applicazione più utilizzata: quando si sta ascoltando un brano e si vuole conoscere il titolo e l’artista, non bisogna fare altro che accedere a Shazam che, in pochi secondi, saprà darvi tutte le risposte che cercate.

Ma Shazam non è certo l’unica, esistono poi anche altre App per riconoscere canzoni, ognuna con funzione differenti.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-01-2022


Cosa sono i cookie? A cosa servono? Tutto quello che c’è da sapere

La crisi dei chip continua: i settori più colpiti e i prodotti a rischio nel 2022