Ritrovato Andrea Covelli, il ragazzo napoletano di 27 anni scomparso il 29 giugno scorso. Continuano le indagini.

Gli investigatori hanno rinvenuto il corpo di Andrea Covelli nella giornata di eri pomeriggio, a Pianura. Il ragazzo, di origini napoletane, era scomparso da qualche giorno, nello specifico la notte del 29 giugno. Il corpo del ragazzo è stato ritrovato il primo di luglio.

Il corpo presentava diverse ferite da arma da fuoco. Andrea Covelli aveva 27 anni. Secondo le ipotesi dei familiari, il giovane sarebbe stato rapito da due ragazzi. Dal giorno della scomparsa, si erano perse completamente le tracce del 27enne. Ma durante il pomeriggio di ieri, le indagini hanno condotto al luogo in cui si trovava il copro senza vita di Andrea.

La Polizia di Stato ha trovato il cadavere in un terreno di via Pignatiello, nei pressi della zona della Selva, ai piedi della collina dei Camaldoli. A permettere il ritrovamento di Andrea Covelli, una “soffiata”. Nella giornata di giovedì, mentre si svolgeva una manifestazione nel quartiere, la famiglia avrebbe ricevuto una telefonata anonima con l’indicazione di cercare “nella Selva”.

Polizia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La manifestazione di giovedì

Durante la manifestazione di giovedì, parenti e amici si erano recati in strada, per la seconda volta nel giro di due giorni, chiedendo alle forze dell’ordine di intensificare le ricerche. La manifestazione costituiva anche un appello rivolto ai rapitori per rilasciare il 27enne. Subito dopo il ritrovamento, sono stati allertati i familiari. La madre si è rifiutata di identificare il corpo, a causa delle pessime condizioni in cui era, ed ha anche accusato un malore.

A condurre le indagini la Squadra Mobile della Questura di Napoli, coordinata da Alfredo Fabbrocini. Ora sarà l’autopsia a chiarire la questione. Molto probabilmente, verrà predisposta in questi giorni. Dalle ferite riscontrate sul corpo senza vita di Andrea, è chiaro che si tratti di omicidio. Le ferite in questione sembrano causate da alcuni colpi di pistola. Le indagini dovranno rivelare quando e dove è stato condotto l’omicidio.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 02-07-2022


Messico, imprenditore italiano ucciso a colpi di pistola

Serena Mollicone, uccisa 21 anni fa: “La porta è l’arma del delitto”