Anche Mordaunt si ritira dopo Boris Johnson: Rishi Sunak diventa ufficialmente il nuovo primo ministro del Regno Unito.

Dopo il ritiro annunciato ieri dall’ex premier britannico Boris Johnson, anche l’unica rivale Penny Mordaunt ha abbandonato la corsa. Così Rishi Sunak si appresta a entrare oggi automaticamente a Downing Street come nuovo primo ministro del Regno Unito: il primo di radici familiari indiane e di fede induista.

Downing street
Downing street

Liz Truss ha lasciato il posto della presidenza in gara tra Boris e Sunak negli ultimi giorni. Dopo il ritiro da parte di Boris Johnson però, sembra che sarà ufficialmente l’ex cancelliere dello Scacchiere a diventare il prossimo premier del Regno Unito.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’entrata al governo di Sunak

Il lizza per Downing Street c’erano sia Rishi Sunak e Penny Mordaunt entrambi preoccupati per la crisi economica. Sunak, con lo scopo di superare le avversità in cui si trova il paese, si presenta come un segnale positivo per la popolazione. Dopo che anche Mordaunt ha abbandonato la corsa, il Regno Unito avrà per la prima volta un premier non bianco.

Così, il nuovo premier, si garantisce la successione a Liz Truss per la leadership del Partito Conservatore britannico di maggioranza. Dopo la breve esperienza dell’ultima presidente, i problemi di natura economica sembrano sperare di nuovo in un reale sostegno.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 24-10-2022


Roma, Macron incontra papa Francesco e Mattarella

Parlamento, cosa fanno oggi i non eletti?