A Roma una delle donne è stata trovata morta sul pianerottolo, l’altra nell’appartamento. La terza poco lontano dal palazzo.

Accade a Roma, oggi 17 novembre, dove in un appartamento sono state ritrovati i corpi di due donne cinesi che vivevano insieme, senza vita. Si indaga per l’omicidio ma ancora le indagini sono in corso. Un terzo cadavere è stato trovato a poche centinaia di metri dal palazzo ispezionato. La polizia indaga tra gli inquilini e continua le ricerche per comprendere le dinamiche del fatto.

sirene Polizia
sirene Polizia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Presunto omicidio

Due donne di nazionalità cinese, di circa 45 anni, sono state trovate morte in un appartamento di Roma in via Augusto Riboty, dove entrambe vivevano. A trovarle è stato il portiere, lo stesso che ha dato l’allarme alla polizia intorno alle 10.40 di oggi, giovedì 17 novembre. Avviene nel quartiere Delle Vittorie, dove i poliziotti si sono recati trovando al loro arrivo una delle due donne all’interno dell’appartamento e l’altra sul pianerottolo.

Le indagini

Dopo la segnalazione, sul posto sono intervenuti i poliziotti, gli operatori del 118 e gli uomini della polizia scientifica. Accanto al cadavere sul pianerottolo, sono state trovate evidenti tracce di sangue. Le due donne abitavano all’interno del palazzo, come ha dichiarato il portiere dello stabile. Gli investigatori della squadra mobile stanno ascoltando le persone che risiedono nel palazzo, ma non si esclude la pista del duplice omicidio.

Qualche ora dopo il ritrovamento delle due donne cinesi, è stato trovato un terzo cadavere in via Durazzo, a poche centinaia di metri dal palazzo. Secondo le indagini, la donna è stata colpita al petto da una coltellata intorno alle 13 di oggi, giovedì 17 novembre.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 17-11-2022


Francesco Donzelli, il 23enne morto mentre faceva jogging

Saman Abbas, il padre sulla moglie: “Inutile che la cercate”