Rosa Milan 2018-2019, a centrocampo tanti muscoli e poca qualità
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Tanti muscoli e poca qualità, a centrocampo manca qualcosa

Rosa Milan Tiemoue Bakayoko

Bakayoko è l’unico centrocampista di ruolo arrivato dal mercato. I tifosi si aspettavano il grande colpo: la rosa Milan 2018-2019 ha un0anima piuttosto fragile.

C’è un reparto nella rosa Milan 2018-2019 che desta ancora qualche perplessità. È il centrocampo, cuore pulsante si una squadra di calcio che si rispetti.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Il grande colpo, purtroppo, è saltato. I tifosi rossoneri, che hanno sognato a lungo l’acquisto di Milinkovic-Savic, si sarebbero “accontentati” anche di un talento come Adrien Rabiot, ma dovranno farsi bastare Tiemoué Bakayoko, unico centrocampista di ruolo arrivato dal mercato estivo.

Alen Halilovic, infatti, altro volto noto della rosa Milan 2018-2019, è più un esterno che una mezzala, anche se può adattarsi in quella posizione.

Alen Halilovic Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato Milan, Bakayoko unico colpo in mezzo al campo

Lucas Biglia, dopo la cessione di Manuel Locatelli al Sassuolo, resta l’unico regista di professione. Poco, decisamente poco per una squadra impegnata su tre fronti (Serie A, Coppa Italia ed Europa League).

Nelle varie amichevoli estive, Rino Gattuso ha provato più volte Hakan Calhanoglu in mediana, ma il suo posto – a meno di colpi di scena – è sull’esterno o sulla trequarti. Chi, invece, dovrebbe continuare ad agire qualche metro più indietro è Giacomo Bonaventura, ormai calatosi nella parte della mezzala.

Diego Laxalt
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Rosa Milan 2018-2019, anche Laxalt tra i centrocampisti?

Ci sarà poco, pochissimo spazio per Riccardo Montolivo, che il Milan e Gattuso hanno più volte messo alla porta (senza riuscirci). Al contrario, Franck Kessié sarà chiamato anche quest’anno agli straordinari, ma la presenza di Bakayoko gli consentirà quantomeno di tirare il fiato.

Con ogni probabilità, a José mauri e Andrea Bertolacci, rimasti in rossonero nonostante le voci di mercato, resteranno le briciole, mentre Diego Laxalt potrebbe trovare spazio anche tra i centrocampisti (lui è un jolly).

Insomma, analizzando il centrocampo milanista balza subito agli occhi un aspetto ben preciso: i muscoli ci sono, ma la qualità è piuttosto scarsa.

Ecco un video con alcune giocate di Bakayoko:

https://www.youtube.com/watch?v=nR7SyoFXz84

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2018 15:15

Calendario Champions League 2018-2019

nl pixel