Cos’è la RTA e che rapporto c’è tra retribuzione lorda e netta. Significato della sigla

Le diverse retribuzioni- Netto/Lordo

L’espressione retribuzione è impiegata per indicare le somme di denaro spettanti al lavoratore dipendente per il lavoro svolto a favore del datore di lavoro.
La retribuzione si divide in:

  • Lorda
  • Netta

La retribuzione lorda è quella relativa all’importo che spetta al dipendente e nella quale sono inseriti gli oneri sociali e fiscali che sono a carico del dipendente.
La netta invece, è quella somma effettiva percepita dal lavoratore. In sostanza la retribuzione su base netta ingloba la retribuzione lorda al netto degli oneri sociali e delle ritenute fiscali a carico del lavoratore.

La RTA

  • Con la sigla RTA si intende parlare di Retribuzioni Totali Annue valide per alcune specifiche categorie di lavoratori.
    La sigla si accompagna spesso ad un altra che è quella di RAL ovvero Retribuzioni Annuali Lorde, per tale ragione occorreva fare una premessa parlando di quote lorde e nette quando si parla di Retribuzioni Totali Annue e di RAL.
    Le differenti retribuzioni del personale possono essere classificate come segue:
  • Retribuzioni Annue Lorde
  • Retribuzioni Globali Annue (Sigla RGA)
  • Retribuzioni Totali Annue

Si arriva alla RTA sommando il valore rappresentato dai benefits al valore che viene calcolato, relativo alla RGA, effettuando tale sommatoria si va ad ottenere un aumento di stipendio che, calcolato in denaro trova il suo quantitativo corrispondente alla Retribuzione Totale Annua.

Il potenziale variabile

la RTA comprende benefits e altre elargizioni che non hanno carattere permanente e possono anche considerarsi talvolta come a carattere di Una Tantum, questo tipo di elargizione secondo alcuni analisti finanziari, nel 2016 non è cresciuta molto, è cresciuta maggiormente si legge, la componente fissa degli stipendi e questo sul potere di acquisto può dare una spinta se il discorso viene ricondotto a tale versante.
Il Peso della RTA per gli operai nel 2016 è stato del 2,6% mentre quello dei dirigenti ha raggiunto il 12,5%.

certificato_unicasim


Capitale di funzionamento, cos’è e come funziona

Analisi di portafoglio, cos’è e cosa determina