Tragedia: noto TikToker si spara e muore in diretta social
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Tragedia: noto TikToker si spara e muore in diretta social

Profilo oscurato di un uomo

Terribile episodio andato in scena sui social: un famoso rapper e noto TikToker, Rylo Huncho, si è tolto la vita accidentalmente sparandosi in testa.

Il mondo dei social è rimasto sotto shock per un tragico incidente avvenuto in diretta. Il rapper americano diciassettenne, Rylo Huncho, famoso anche su TikTok, è morto dopo essersi sparato accidentalmente con un’arma. Il ragazzo stava mostrando l’oggetto e dopo esserselo puntato alla testa ha premuto il grilletto.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Volto oscurato di un uomo

Rylo Huncho: morto in diretta social famoso rapper e TikToker

La giovane star di TikTok, Rylo Huncho, noto anche per essere un rapper, è morto nelle scorse ore dopo essersi puntato una pistola alla testa e aver fatto fuoco. Il giovane si sarebbe sparato accidentalmente, probabilmente non aspettandosi che l’arma fosse carica. I fatti, per altro molto simili ad un altro episodio capitato mesi fa sempre sui social, hanno visto il ragazzo di 17 anni perdere la vita in diretta con diversi fan che erano collegati a guardarlo.

Secondo quanto riportato dal New York Post, la polizia inizialmente non ha confermato il nome del giovane deceduto, ma un video sui social media che circolava da qualche ora ha poi ufficializzato quanto accaduto. Le forze dell’ordine hanno trovato il corpo privo di vita a Suffolk, in Virginia. I fatti sarebbero avvenuti lo scorso 15 maggio.

Le parole della famiglia

Come riportato da Fanpage, dopo l’accaduto, i membri della famiglia del giovane hanno aperto una raccolta fondi. Sulla pagina social si leggono le parole rilasciate da Monica Savage e Diane Bryant: “Mia zia ha perso suo figlio di 17 anni per una ferita da arma da fuoco autoinflitta alla testa. Era il suo unico figlio. Era una madre single ma si prendeva cura di suo figlio come meglio poteva. Il suicidio/incidente è stata la causa della sua morte. Qualsiasi aiuto possibile è ben accetto”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2024 13:25

Processo Giulio Regeni: arriva l’audio che incrimina gli agenti

nl pixel