Vacanza trasformata in tragedia. Salva suo figlio, ma dopo non riemerge: muore nelle acque del Lago di Garda.

Un uomo si è tuffato nel Lago di Garda per salvare suo figlio in difficoltà, ma è morto annegato. Il ragazzo è stato messo in salvo, ma il suo papà non è più riemerso dalle acque del lago. A lanciare l’allarme sua moglie, che ha immediatamente chiamato i soccorritori. 

Sfortunatamente, per l’uomo non c’è stato niente da fare: si trova ancora nelle acque del lago. La vittima della tragedia aveva cinquanta anni, ed era di origine tedesca. Era in vacanza insieme alla sua famiglia in Italia, sul Lago di Garda. Ed è proprio in quelle acque che l’uomo ha perso la vita: si è gettato per salvare suo figlio, ma non è più riemerso. I ricercatori stanno ancora portando avanti le ricerche per ritrovare il corpo. 

Sirmione, Lago di Garda

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La dinamica dei fatti

La vicenda risale alle tre e mezza del pomeriggio di ieri, 22 luglio. La famiglia si trovava a circa 200 metri dalla costa di Limone del Garda. I turisti tedeschi si trovavano a bordo di un gommone noleggiato appositamente per visitare il lago. Ad un certo punto, il ragazzo figlio della vittima, si è ritrovato in difficoltà mentre faceva il bagno.  

Suo padre non ha esitato a lanciarsi in acqua per salvare il figlio. Ma una volta messo in sicurezza il figlio, probabilmente a causa di un malore, l’uomo non è più riemerso dalle acque. Dopo l’allarme lanciato dalla moglie della vittima, subito è intervenuta la Guardia Costiera che ha dirottato immediatamente in zona due imbarcazioni. 

Una delle imbarcazioni era già in pattugliamento nelle acque del lago mente un’altra era il gommone di “spiagge sicure”, che stava svolgendo la sua attività di perlustrazione nelle acque del Trentino. Sul posto è arrivato anche l’elicottero del 118 di Trento, insieme ai sommozzatori dei Vigili del fuoco.  

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-07-2022


Stati Uniti, spari al campeggio: 4 morti 

Chiara Gualzetti, uccisa a 16 anni: fermato un coetaneo