Salva Stati, Salvini chiede incontro a Mattarella: "Da Conte un attentato"

Salva Stati, Salvini: “Chiediamo incontro a Mattarella, da Conte un attentato al popolo italiano”

Caos sul Salva Stati, Salvini chiede l’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Da Conte un attentato al popolo italiano”.

Salva Stati, Matteo Salvini chiede l’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il leader della Lega prosegue la sua battaglia contro il premier Conte per quanto riguarda la riforma del Mes e si dice addirittura pronto a girare qualche messaggio scritto proprio dal Presidente del Consiglio quando era alla guida del governo gialloverde.

Salva Stati, Matteo Salvini chiede l’intervento di Mattarella: “Conte ha commesso un attentato ai danni degli italiani”

Le parole di Gualtieri, intervenuto in audizione in Aula, non hanno evidentemente convinto la Lega e soprattutto Matteo Salvini, che torna all’attacco accusando Giuseppe Conte e invocando un intervento del Presidente Sergio Mattarella.

“Chiederemo al garante della Costituzione di farla valere. Questo è un attentato alla sovranità nazionale […]. A giudizio nostro e dei documenti il presidente Conte ha commesso un atto gravissimo, un attentato ai danni del popolo italiano […]. Ricordiamo tutti i ‘no’ della Lega e tutti i silenzi di Conte che adesso ci spieghiamo”.

“Chiediamo un incontro al presidente Mattarella per evitare la firma su un trattato che sarebbe mortale per l’economia italiana”.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Riforma Mes, Salvini: “I nostri avvocati stanno studiando l’ipotesi di un esposto ai danni del governo e di Conte”

Matteo Salvini ha poi rincarato la dose annunciando possibili azioni legali contro il governo e contro il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

“I nostri avvocati stanno studiando l’ipotesi di un esposto ai danni del governo e di Conte […]. Chi è seduto a questo tavolo ha ampia documentazione messaggistica, messaggi con il ministro del Tesoro e con Conte […]. Ci rassicuravano di non aver preso alcun impegno, se scoprissimo che impegno lo hanno preso, allora la cosa cambia, io qualche messaggio lo posso pure girare…”.

Di seguito il video con l’intervento di Matteo Salvini sul Mes.

🔴 MES, RISCHIO GRAVISSIMO PER IL PAESE, AIUTACI A CONDIVIDEREIn diretta dalla Camera per ribadire il NO della Lega alla riforma del MES, che metterebbe il cappio a economia e risparmiatori italiani. Siamo pronti ad andare fino in fondo: se qualcuno ha preso accordi di nascosto e contro il parere del Parlamento ne dovrà rispondere. #stopMES

Pubblicato da Matteo Salvini su Giovedì 28 novembre 2019

ultimo aggiornamento: 28-11-2019

X