Mentre la questione Twitter non è idilliaca per Musk arriva la chiamata di Matteo Salvini dall’Italia e i due progettano un incontro.

Non è un mistero che Matteo Salvini abbia un’adorazione per Elon Musk. Il ministro delle Infrastrutture ha auspicato un investimento da parte del ceo di Tesla in Italia. A questo invito risponde proprio Musk: “Gentile da parte sua, non vedo l’ora di incontrarlo”. Lo scambio di lusinghe va avanti tra Salvini e il neo proprietario di Twitter con un re-tweet del vicepremier: “sarebbe un piacere e un onore” ha scritto “Per voi le porte del mio ministero sono sempre aperte”.

Per Salvini Musk è “uno dei principali geni innovativi” e aveva detto: “mi piacerebbe che potesse lavorare di più con l’Italia e in Italia visto che come Mit mi piacerà creare un polo di attrazione di investimenti e capitali stranieri che diventi un punto di riferimento per l’innovazione”.

Elon Musk
Elon Musk

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La decisione di riammettere Trump

Poi si era lanciato in un palese invito alle Ceo ultramiliardario invitandolo in Italia: “So che ha qualche problema sullo sbarco in Germania, noi spalanchiamo le porte”. Nel frattempo Elon Musk ha indetto un sondaggio via Twitter per riammettere l’ex presidente Donald Trump sulla piattaforma. Una sorta di referendum che raccoglie 1 milioni di voti all’ora ha detto Musk. Il popolo del social si è espresso: il 53% degli utenti chiede la riammissione dell’ex Presidente USA, mentre il 47% lo vuole ancora fuori dal social network.

Un referendum criticato da molti soprattutto dalla deputata Alexandra Ocasio Cortez. La decisione però di riammettere Trump sul social ancora non è arrivata. Nel frattempo Musk sta riattivando molti dei account che erano stati chiusi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-11-2022


Ocean Viking: la Francia nega l’ingresso a metà dei migranti

Zelensky sulla pace: “Compromessi portano sangue”