Salvini risponde a Sala: aeroporto di Malpensa intitolato a Berlusconi
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Salvini risponde a Sala: aeroporto di Malpensa intitolato a Berlusconi

Matteo Salvini

Scontro politico tra Salvini e Sala sull’intitolazione dell’aeroporto di Malpensa a Silvio Berlusconi. Sala critica la decisione.

Il dibattito politico sull’intitolazione dell’aeroporto di Malpensa a Silvio Berlusconi ha acceso un acceso scontro tra il sindaco di Milano, Beppe Sala, e il vicepremier, Matteo Salvini.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

La decisione, proposta dal presidente dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC), Pierluigi Di Palma, ha suscitato numerose polemiche. Sala ha espresso il suo dissenso definendo la scelta “barbara” e mancante di rispetto per le procedure formali. Secondo il sindaco, una decisione di tale importanza non dovrebbe essere presa unilateralmente dal presidente di ENAC senza consultare la società di gestione dell’aeroporto, SEA. Come riportato da milano.corriere.it

Pierluigi Di Palma, in un’intervista a Repubblica, ha rivendicato la paternità della proposta, spiegando di aver presentato l’idea al Consiglio di amministrazione di ENAC, che l’ha approvata senza obiezioni. Di Palma ha sottolineato l’importanza di Berlusconi nella storia italiana, ricordando il suo contributo alla democrazia e alle relazioni internazionali. Come riportato da milano.corriere.it

Matteo Salvini
Matteo Salvini

La replica di Salvini e le critiche a Sala

Matteo Salvini ha risposto con fermezza alle critiche di Sala, difendendo la decisione di intitolare l’aeroporto a Berlusconi e attaccando il sindaco di Milano per la sua gestione della città. Come riportato da milano.corriere.it

Durante una diretta sui social, Salvini ha accusato la sinistra di impazziredi fronte all’iniziativa e ha ribadito l’intenzione di procedere con l’intitolazione. Il vicepremier ha invitato Sala a concentrarsi sui problemi della città, come il taglio dell’erba nei parchi, la riparazione delle buche stradali e la sicurezza urbana. Come riportato da milano.corriere.it

Anche la ministra del Turismo, Daniela Santanchè, ha attaccato Sala, ironizzando sulla sua presunta lentezza nell’affrontare i problemi di Milano. Santanchè ha sottolineato come il sindaco, definito “il temporeggiatore“, abbia finalmente deciso di agire, seppur solo per opporsi all’intitolazione dell’aeroporto. Come riportato da milano.corriere.it

La discussione sulle modalità decisionali

Sala ha posto l’accento sul rispetto delle forme e della correttezza nei rapporti istituzionali. Ha criticato il fatto che una decisione di tale rilevanza sia stata presa senza consultare gli enti e le società coinvolte, come SEA, che gestisce l’aeroporto da anni. Secondo il sindaco, è necessario un approccio collaborativo e rispettoso delle modalità decisionali, che coinvolga tutte le parti interessate. Come riportato da milano.corriere.it

Il dibattito sull’intitolazione dell’aeroporto di Malpensa a Berlusconi riflette le profonde divisioni politiche esistenti in Italia. Mentre da una parte si celebrano i meriti dell’ex premier, dall’altra si sollevano questioni di trasparenza e partecipazione nelle decisioni che riguardano il territorio. La polemica, lontana dall’essere risolta, continuerà a suscitare discussioni accese nei prossimi giorni.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2024 17:37

Crisi nel M5S, la nuova strategia contro Conte: i retroscena

nl pixel