Dalla Spagna è in arrivo il cugino di Saman e andrà in carcere a Reggio Emilia.

Oggi è prevista la consegna all’Italia di Nomanhulaq Nomanhulaq, 35enne pachistano, cugino di Saman Abbas. Il giovane pachistano è indagato per l’omicidio e l’occultamento del cadavere della giovane cugina scomparsa il 30 aprile 2021 da Novellara in provincia di Reggio Emilia. Nomanhulaq era stato rintracciato e arrestato a Barcellona il 14 febbraio. Oggi nel primo pomeriggio all’aeroporto internazionale della città catalana la polizia nazionale spagnola lo consegnerà al personale del servizio di cooperazione internazionale della polizia criminale del ministero dell’Interno.

Violenza donne
Violenza donne

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’indagato sarà incarcerato a Reggio Emilia

 L’indagato arriverà alle 16 circa in Italia all’aeroporto di Bologna. Qui insieme ai carabinieri del nucleo investigativo di Reggio Emilia andrà al carcere di Reggio. Venerdì risponderà all’interrogatorio. Anche un altro cugino di Saman, Ikram Ijaz e lo zio Danish Hasnain sono indagati. I due sono stati rintracciati all’estero, in Francia e ora in carcere in Italia, mentre sono ancora latitanti i due genitori. I due sii sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Sia il cugino e lo zio di Saman Abbas, sono stati sottoposti a un nuovo interrogatorio in carcere a Reggio Emilia dalla pm Laura Galli e dai carabinieri. Entrambi Ikram Ijaz e Danish Hasnain, sono indagati per l’omicidio della 18enne, sparita da Novellara dal 30 aprile 2021.

In seguito alla storia drammatica della giovane ragazza pachistana, Saman Abbas, è arrivata nei primi di marzo la proposta di legge Saman. Questa proposta è arrivata con la giornata della donna per ricordare che molte donne sono ancora vittime di matrimoni combinati e forzati talvolta con la violenza. A volte pagano il prezzo con la stessa vita. . “Giornate come l’8 marzo ci ricordano quanto ancora le istituzioni devono fare per promuovere la parità e la piena emancipazione della donna nella nostra società. Oggi in commissione daremo un segnale concreto, approvando la pdl Saman. La legge sarà presentata dalla collega Stefania Ascari” – spiega Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera e deputato del MoVimento 5 Stelle.”

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-03-2022


Bresciano: trovata donna fatta a pezzi

Lite per la mascherina abbassata: l’attore in attesa di processo