A San Antonio un camion con all’interno diverse centinaia di persone è stato abbandonato a bordo strada. Al suo interno, pile di morti.

Il fatto è accaduto a San Antonio, più precisamente in Texas. Secondo quanto riferito da un operatore dei vigili del fuoco il personale danitario ha trasportato 16 persone in ospedale: di queste, quattro sono bambini. Sono almeno 46 i corpi privi di vita trovati all’interno di un camion abbandonato alla periferia di San Antonio.

Molto probabilmente, le persone che viaggiavano all’interno della vettura sono migranti. Le persone sopravvissute erano stremate dal caldo: in questi giorni, le temperature texane stanno toccando la soglia dei quaranta gradi. San Antonio dista 250 chilometri dal confine tra Stati Uniti e Messico. La città rappresenta una delle principali vie di transito per i trafficanti di esseri umani.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

“Un’orribile tragedia umana”

Spesso, i migranti che non possiedono documenti, viaggiano per la frontiera con dei camion. Il sindaco di San Antonio, Ron Nirenber, è sconcertato dalla vicenda. “Avevano famiglie… e probabilmente stavano cercando di trovare una vita migliore”. E continua: “È a dir poco un’orribile tragedia umana. Non dovremmo aprire un camion e vedere pile di corpi lì dentro. Nessuno di noi viene al lavoro immaginando una cosa simile”, conclude.

Vigili del fuoco

Sul posto sono intervenuto immediatamente i vigili del fuoco, le ambulanze ed i carabinieri locali per trarre in salvo le persone all’interno del camion. Al momento del ritrovamento della vettura, al suo interno c’erano pile di morti. La situazione era drammatica

Un passante che ha sentito le grida d’aiuto delle persone ha scoperto il veicolo vicino ai binari nel Southwest Side di San Antonio, grazie ad un passante che ha sentito le grida d’aiuto delle persone all’interno della vettura. Il governatore repubblicano del Texas Greg Abbott ha puntato il dito contro il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Secondo il governatore repubblicano, la vicenda è un diretto “risultato delle sue politiche mortali di frontiere aperte”. Beto O’Rourke, il candidato democratico in corsa contro Abbott, ha chiesto un’azione urgente per “smantellare il traffico di esseri umani e sostituirlo con vie più ampie per la migrazione legale”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 28-06-2022


Kremenchuk, cosa sappiamo dell’attacco al centro commerciale

Morto il giornalista Pierangelo Repanati: tragico incidente nel giardino di casa