Maxi incendio a Milano divampato nella ditta Tomolpack: sei persone, tutte dipendenti della ditta, sono rimaste ferite nell’incendio.

Attualmente 14 squadre dei vigili del fuoco sono impegnate nello spegnimento del maxi incendio verificatosi a Milano. L’incendio è divampato stamattina, 7 settembre, in una azienda petrolchimica a San Giuliano Milanese, in via Monferrato, nell’hinterland del capoluogo.

Vigili del fuoco

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

In tutto erano presenti 17 dipendenti dell’azienda. Stando a quanto emerso dalle prime ricostruzioni della vicenda, sei persone sono rimaste coinvolte nell’incendio delle 10.05 rimanendo ferite. Di queste, una sarebbe in condizioni gravi. Le persone coinvolte sono tutte dipendenti dell’azienda. Quattro persone hanno riportato intossicazioni di lieve entità. Altre due persone coinvolte sono rimaste ustionate. Una di queste ha riportato ustioni di secondo e terzo grado al volto, al torace e agli arti; il secondo sembra essere stato ricoverato in codice giallo all’ospedale San Paolo di Milano.

L’incendio è divampato dalla ditta Tomolpack. Le fiamme continuano a propagarsi e si stanno estendendo alle aziende vicine come la Nitrolchimica nell’hinterland di Milano, azienda che si occupa del recupero di solventi e dello smaltimento di rifiuti pericolosi. Un operaio che si credeva disperso, è stato ritrovato illeso: si trovava in un’altra zona della Nitrolchimica ed egli stesso conferma: “Qui problemi di sicurezza non ce ne sono mai stati”.

Precauzioni per i cittadini di San Giuliano Milanese

L’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ha attivato il gruppo specialistico contaminazione atmosferica. Al momento non sembrano esserci criticità significative sotto l’aspetto ambientale, ma sindaco Marco Segala, invita i cittadini “a chiudere le finestre per evitare possibili esalazioni e a non avvicinarsi alla zona interessata” dall’incendio divampato questa mattina nella zona industriale.

Per precauzione anche le aziende non interessate dalle fiamme sono state evacuate. I vigili del fuoco continuano a lavorare e la Croce Rossa ha allestito un punto di prima assistenza.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-09-2022


Suor Maria De Coppi muore durante un attacco terroristico in Mozambico

Strage in Canada, morto anche il secondo fratello