Sarah Harding è morta all’età di 39 anni. La cantante era malata da tempo. L’annuncio della madre su Instagram.

LONDRA (INGHILTERRA) – Lutto nel mondo della musica. E’ morta all’età di 39 anni Sarah Harding, conosciuta nel Regno Unito e non solo per aver fatto parte della band Girls Aloud. L’artista, che dopo la separazione del gruppo ha iniziato anche una breve carriera da solita, da tempo lottava contro un cancro al seno e nella giornata di domenica 5 settembre la madre ha annunciato la sua scomparsa.

So che non vorrebbe essere ricordata per la sua battaglia ma come una star – si legge sul post social riportato da La Repubblicae spero che sia davvero così“.

Sarah Harding morta

Una lunga battaglia iniziata ad agosto 2020. Un anno fa la diagnosi del tumore e pochi mesi dopo la notizia che ormai per lei c’erano davvero pochi mesi di vita. “Lo scorso dicembre – aveva scritto sul suo memoir Hear me out – il mio dottore mi ha detto che il Natale in arrivo sarebbe l’ultimo per me […]. Non so quanti mesi mi rimangono“.

E nella giornata di domenica 5 settembre la triste notizia della scomparsa di una delle cantanti inglese più apprezzate in Gran Bretagna.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

SH_ambulanza
SH_ambulanza

Chi era Sarah Harding

Nata ad Ascot il 17 novembre 1981, Sarah Harding si è fatta conoscere per aver fatto parte della band Girls Aloud. Un gruppo che nei primi anni duemila ha davvero spopolato in Gran Bretagna tanto da essere considerato come le rivali delle Spice Girl.

Nel 2009 la notizia dello scioglimento e una breve carriera da solita per la Hardling prima di diventare un volto fisso nelle trasmissioni televisive inglesi. La sua presenza è venuta meno sicuramente dopo la diagnosi di tumore al seno, avvenuta nell’agosto del 2020. Da quel momento la sua lunga battaglia contro il tumore che purtroppo si è interrotta nel settembre dell’anno dopo.

ultimo aggiornamento: 05-09-2021


41enne ucciso a Bitonto. Fermato l’aggressore: “Guardava le nostre compagne”

Incidente sul lavoro a Napoli, operaio schiacciato da una balestra