Torna la Serie A per il Sassuolo di Alessio Dionisi, i neroverdi faranno visita alla Sampdoria nel match di Genova.

L’allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi ha parlato ai microfoni di Sassuolo Channel, ecco le sue parole. Inizia il tecnico parlando del calciomercato: “I tre che sono arrivati hanno qualità. Ruan già sta bene, si allena da più tempo. Riccardo Ciervo è giovane ma si farà, ha avuto 6 mesi alla Samp e non è poco. Ceide è quello che in questo momento ha bisogno di qualche allenamento in più perché viene dal campionato norvegese che si è fermato a dicembre e dunque deve trovare la condizione, ma ha qualità e sarà utile già da questa stagione”.

Berardi Domenico
Berardi Domenico

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Dionisi parla delle condizioni dei suoi giocatori

Il tecnico del Sassuolo rivela: “Matheus Henrique si allena con noi da 10 giorni e sarà convocato. Sono praticamente tutti convocati a parte Romagna e Djuricic”. Rivelando praticamente di avere quasi la rosa tutta disponibile tra qualche giorno.

Dionisi poi parla poi del dilemma tra Raspadori e Traoré a sinistra: Ho sempre detto che Raspadori per rendere al meglio deve stare nella zona centrale, ma delle volte anche le squadre avversarie ci mettono in difficoltà e portano Giacomo a giocare estremo, ma sicuramente lui è più efficace nel mezzo.”

Felice poi l’allenatore di ritrovare il centrocampista dopo mesi di indisponibilità: “Sono contento del ritorno di Traoré. È stato fuori più di un mese, ma è stato impiegato pochissimo e non era scontato ritrovarlo in queste condizioni. Ho la sensazione che abbia una buona condizione fisica e mentale, per Junior è molto importante la condizione mentale perché è giovane con delle qualità meno espresse di quelle che ha”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 05-02-2022


Torino, conferenza di Juric: “Quando torna Belotti, lunedì prossimo”

Roma-Genoa 0-0: rete annullata a Zaniolo nel finale di partita