Migranti, proseguono gli sbarchi: 57 arrivano a Lampedusa

Sbarchi no-stop in Italia, 57 migranti arrivati a Lampedusa

Sbarchi in Italia. Cinquantasette migranti arrivati a Lampedusa dopo essere partiti dalla Libia. Gli sbarchi in Italia non si fermano.

Continuano gli sbarchi in Italia, con altri 57 migranti che hanno raggiunto le spiagge di Lampedusa, dove sono approdati più o meno indisturbati intorno alle quattro di mattina del 24 maggio.

Migranti, proseguono gli sbarchi: in cinquantasette arrivano a Lampedusa

Stando a quanto riferito da La Repubblica, altri cinquantasette migranti sono sbarcati a Lampedusa nella mattina del ventiquattro maggio.

L’imbarcazione è partita dalla Libia ed è arrivata a destinazione senza essere intercettata né dalla guardia costiera libica, né dalle Ong e né tanto meno dalle autorità italiane.

Si ipotizza che la barca in questione possa essere una di quelle avvistate ieri dall Sea Watch, che aveva accusato la Marina Militare italiana di non aver soccorso ottanta persone in difficoltà. I migranti in mare sono stati recuperati dai libici, ma evidentemente qualche imbarcazione è riuscita a completare il suo viaggio. Indisturbata.

Migranti
fonte foto https://www.facebook.com/marco.todarello.18

Gli sbarchi in Italia

Sempre secondo i dati forniti da Repubblica nelle ultime quarantotto ore sarebbero addirittura 130 i migranti che sarebbero riusciti ad arrivare in Italia.

Complice il bel tempo, e anche in assenza delle navi delle Ong nel Mediterraneo, le partenze dalla Libia sono riprese con una regolarità allarmante per le autorità italiane, riaprendo la lite all’interno del governo giallo-verde.

Contrasto nel governo

Il Movimento Cinque Stelle continua a criticare la politica adottata da Matteo Salvini, ritenuta inefficace.

Dal canto suo il Ministro dell’Interno continua a evidenziare i numeri dell’ultimo anno sottolineando come siano diminuiti sensibilmente sia gli sbarchi in Italia che il numero dei morti in mare.

ultimo aggiornamento: 24-05-2019

X