Scandalo calcioscommesse in Spagna: coinvolti Immobile e il Frosinone?

Nuovo scandalo calcioscommesse in Spagna. La polizia ha arrestato diversi calciatori in attività e non. Tra i fermati anche Raul Bravo.

MADRID (SPAGNA) – Nuovo scandalo calcioscommesse in Spagna. Secondo quanto riportato da El Periodico, nella giornata di martedì 28 maggio 2019 sono stati effettuati diversi arresti di calciatori in attività e non. Le indagini si riferiscono alle stagioni 2016-2017 e 2017-2018 dove sarebbero state truccate diverse partite.

Spagna, nuovo scandalo calcioscommesse: i fermati

Diversi i calciatori che sono stati fermati dalle autorità spagnole. Tra i nomi più importanti spicca sicuramente quello di Raul Bravo, ex giocatore del Real Madrid che ha concluso in Grecia la sua carriera. Secondo quanto riportato dai media iberici, sarebbe lui il responsabile di questo giro di calcioscommesse.

Ma in manette anche giocatori in attività oppure che hanno terminato da poco la carriera. Ed è il caso di Borja Fernandez. Il 38enne ha appena concluso il campionato con il Valladolid annunciando il suo ritiro. Ma lo stesso vale ance per Carlos Aranda (ritiratosi nel 2017) e Samu Saiz che in stagione ha disputato dieci partite con il Getafe ma di proprietà del Leeds.

Tra i nomi spunta anche quello di Inigo Lopez. In passato in forza all’Atletico Madrid ma che in questa stagione ha disputato il campionato prima con l’Extremadura e poi con il Deportivo.

Scandalo calcioscommesse in Spagna, le accuse

Le accuse per i fermati sono di associazione a delinquere, corruzione tra privati e riciclaggio di capitale. Le indagini potrebbero portare delle importanti novità nel giro di poche ore visto che sono in corso diverse perquisizioni. Controllo anche nella sede dell’Huesca, la matricola di questa stagione della Liga retrocessa con diverse giornate di anticipo. Arrestati il presidente e il medico del club iberico.

Un nuovo scandalo che potrebbe dare una ‘mazzata’ definitiva al calcio spagnolo che in questa stagione non ha attraversato un periodo molto positivo.

Scandalo calcioscommesse in Spagna, coinvolti Immobile e il Frosinone?

Ciro Immobile e il Frosinone potrebbero essere coinvolti nello scandalo del calcioscommesse in Spagna. Secondo la stampa spagnola Mattia Mariotti in una conversazione con Aranda ha parlato di un suo “amico con i capelli lunghi” proprietario di un’agenzia di scommesse illegali. E tra i suoi clienti ci sarebbe anche l’attaccante della Lazio oltre che diversi giocatori della squadra ciociara. Quest’ultimi avrebbero ricevuto un’offerta economica per truccare le partite di Serie A.

fonte foto copertina https://twitter.com/guardiacivil

ultimo aggiornamento: 15-06-2019

X