Scontro M5s-PD sullo Ius Soli, Zingaretti: "Si farà". I grillini: "Soncertati"

Tensione al Governo, Zingaretti: “Lo Ius Soli si farà”. M5s: “Sconcertati”

Scontro M5s-PD sullo Ius Soli. Zingaretti: “Si farà”. I grillini: “Siamo sconcertati. Basta fare campagna elettorale”.

BOLOGNA – Scontro M5s-PD sullo Ius Soli. Ennesimo duello verbale all’interno della maggioranza con Nicola Zingaretti che è ritornato su una delle riforme più ‘care’ al Nazareno: “Ci battiamo al più presto perché si rivedano i decreti Salvini, dentro questo governo come scelta di campo. E ci batteremo per far approvare lo ius soli e lo ius culturae. Faremo una legge per parità salariale tra uomini e donne“.

Non si è fatta attendere la replica dei grillini: “Siamo sconcertati. Preoccupiamoci delle famiglia in difficoltà, del lavoro e delle imprese. Pensiamo a lavorare che già abbiamo avuto uno che per un anno e mezzo ha fatto solo campagna elettorale“.

Zingaretti al M5s: “Noi ribadiamo una scelta di sperimentare le alleanze”

Nel lungo intervento a Bologna Zingaretti ha rivolto un nuovo invito al M5s: “Noi ribadiamo la nostra scelta di sperimentare le alleanze perché non si governa fra avversari politici. Governiamo per l’Italia e non per accrescere noi stessi dando picconate alla nostra colazione. Questo non lo permetteremo mai“.

Il segretario del PD manda anche un messaggio al premier Conte: “Gli chiedo di preparare una nuova agenda per questo governo, figlia degli accordi ma anche delle esigenze dell’Italia“.

Nicola Zingaretti
Fonte foto: https://www.facebook.com/nicolazingaretti

Zingaretti risponde a Renzi: “Siamo il partito della giustizia fiscale”

Non mancano le frecciatine a Renzi anche se non viene mai nominato: “I democratici sono il partito della giustizia fiscale – ribadisce Zingaretti citato da Repubblica – è il fondamento più importante del patto tra cittadini e Stato, garantisce il funzionamento dei servizi. Ora il sistema è terribilmente ingiusto, c’è chi paga troppo, i lavoratori dipendenti, le partite Iva, ma c’è chi evade una montagna di miliardi che recuperati anche solo in parte servirebbero per investimenti, innovazioni e giovani”.

C’è #tuttaunaltrastoria che possiamo costruire insieme. 📣 150 interventi▶️ più di 4000 partecipanti Avanti!

Pubblicato da Nicola Zingaretti su Domenica 17 novembre 2019

fonte foto copertina https://www.facebook.com/nicolazingaretti

ultimo aggiornamento: 18-11-2019

X