Cosa accadrà nelle scuole con il ritorno degli studenti a settembre? L’ipotesi è che il ritorno a scuola avvenga senza mascherine.

A settembre gli alunni faranno il loro rientro a scuola dopo la pausa estiva. Quali sono le predisposizioni del governo in merito all’uso delle mascherine dietro i banchi di scuola? Il governo ha stabilito che la situazione verrà monitorata ogni settimana per capire l’andamento dei contagi da Covid-19. 

Scuola

L’ipotesi più gettonata è che il rientro a scuola sia senza mascherine. Nonostante ciò non è ancora previsto alcun rinnovo del protocollo di sicurezza anti Covid previsto per le scuole in scadenza il 31 agosto. Il governo in questi giorni sta analizzando nel dettaglio la situazione, per capire quali nuove misure si potrebbero attivare nel caso in cui la situazione pandemica precipitasse. 

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Situazione Covid in Italia 

Sono 64.861 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 88.221 (-26,5%). Negli ultimi 7 giorni (27 luglio-2 agosto) ci sono stati 348.517 casi, in diminuzione del -25,7% rispetto alla settimana precedente (20-26 luglio). 

Le vittime sono 190 in un giorno, mentre una settimana fa erano state 253 (-24,9% in 7 giorni). Negli ultimi 7 giorni (27 luglio-2 agosto) ci sono stati 1.165 decessi, in crescita del 14,3% rispetto alla settimana precedente (20-26 luglio). 

Sono 354.431 i tamponi molecolari e antigenici. Martedì scorso erano stati 446.718. Il tasso di positività è oggi del 18,30% contro il 19,75% di 7 giorni fa (-7,3%). Negli ultimi 7 giorni (27 luglio-2 agosto) il tasso di positività medio è stato del 19%, in diminuzione del -8,8% rispetto alla settimana precedente (20-26 luglio). 

Sono 38 i nuovi ricoveri in terapia intensiva registrati in Italia nelle ultime 24 ore, mentre lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 61 (-37,7%). Negli ultimi 7 giorni (27 luglio-2 agosto) sono entrate in terapia intensiva covid 269 persone, in diminuzione del -12,9% rispetto alla settimana precedente (20-26 luglio). 

Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione nazionale presidi, ha dichiarato durante un’intervista a “La Repubblica”: “Non sono né favorevole né contrario all’uso delle mascherine, perché noi ci basiamo su quello che dicono le autorità sanitarie, sono loro che devono indicarci cosa fare. Adesso non si riesce a capire cosa accadrà a metà settembre dal punto di vista epidemiologico. Io, comunque, penso che le mascherine non si useranno anche perché si va verso l’endemizzazione, con sintomi più bandi”. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-08-2022


Ucraina: prima nave di grano a Istanbul

Taiwan: alta tensione. Pechino invia i caccia