Nessun ferito grave tra gli studenti a bordo dello scuolabus uscito fuori strada. L’autista 57enne era ubriaco.

Il 14 ottobre uno scuolabus colmo di studenti si è ribaldato finendo in un fossato in provincia di Verona. Accertamenti sui minori che non avevano subìto gravi danni, e alcoltest sull’autista. L’uomo è risultato positivo e i carabinieri gli hanno ritirato la patente. Nell’incidente avvenuto venerdì scorso a Minerbe sono rimasti feriti sia lui che alcuni alunni di una scuola elementare.

scuolabus gita scolastica
scuolabus gita scolastica

Venerdì scorso, 14 ottobre, uno scuolabus è uscito fuori strada finendo in un fossato in Via Carampelle mentre si trovava a Minerbe, in provincia di Verona. I Carabinieri si sono recati sul luogo dove hanno fatto l’alcoltest all’uomo di 57 anni che guidava la vettura e, risultando positivo, gli è stata ritirata la patente.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Guida in stato di ebbrezza

In seguito all’incidente sono rimasti feriti, oltre l’autista denunciato per guida in stato di ebbrezza, anche alcuni degli alunni che viaggiavano sul mezzo. Nessun danno grave sui ragazzi, anche se nove di loro si sono recati al pronto soccorso per accertamenti e medicazioni. Proprio in ospedale il 57enne è stato sottoposto a delle analisi per il tasso alcolemico, secondo cui sarebbe risultato di 1,5 grammi per litro di sangue.

Considerando che la legge fissa il limite a zero di alcol per gli autisti professionali e gli operatori di trasporto, per l’uomo sono previste conseguenze sia a livello penale che lavorativo. Nessun lavoratore che si occupa della guida dei veicoli potrebbe essere ubriaco, questo per non compromettere l’incolumità dei passeggeri. Esattamente cosa che è accaduta in questo caso.

I Carabinieri gli hanno contestato il reato di guida in stato di ebbrezza e gli hanno ritirato la patente di guida. Invece sono ancora da ancora da accertare le dinamiche della fuoriuscita dello scuolabus dalla carreggiata. Il conducente ha dichiarato di aver dovuto sterzare bruscamente per evitare lo scontro con un’auto. Una versione ancora tutta da verificare.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-10-2022


Arne Schoenbohm, licenziato per presunti legami con intelligence russa

Cipollini condannato, l’ex moglie tira sospiro di sollievo