Coronavirus, due senatori del Movimento 5 stelle positivi al Covid: tamponi per tutto il gruppo M5s del Senato.

Due Senatori del Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al coronavirus. Controlli su tutto il gruppo M5s al Senato. L’allarme è scattato per tutti in quanto uno dei due parlamentari positivi al Covid aveva preso parte all’assemblea congiunta dei gruppi parlamentari che si è tenuta lo scorso 24 settembre.

Coronavirus
Coronavirus

Due senatori del Movimento 5 Stelle positivi al coronavirus

L’allarme è scattato nella mattinata del 30 settembre, quando due senatori M5s sono risultati positivi al Covid.

Stando a quanto riferito da la Repubblica, uno dei due senatori avrebbe preso parte – di persona – all’assemblea congiunta dei gruppi che si è tenuta lo scorso 24 settembre. Motivo per cui l’allarme è scattato tra i senatori ma anche tra i deputati.

Il secondo soggetto invece non ha preso parte fisicamente alla riunione, alla quale ha partecipato da remoto, in videocollegamento.

Il Movimento 5 Stelle, per tutelare la privacy dei soggetti coinvolti, ha deciso di non rendere noti i nomi dei senatori risultati positivi al coronavirus.

Al momento i due sono in isolamento domiciliare. Non sono note le condizioni di salute dei soggetti, che comunque non dovrebbero essere preoccupanti.

Montecitorio
Montecitorio

Tamponi per tutti i membri del gruppo

Tutti i membri del gruppo si sono recati a fare il tampone per la ricerca del nuovo coronavirus. Il rischio è quello di un focolaio nel gruppo, che potrebbe andare anche a paralizzare i lavori del Senato.

Si procederà con l’indagine epidemiologica tra i contatti stretti dei soggetti risultati positivi al Covid-19. Sarà possibile procedere con un bilancio quando si avranno i risultati dei test di tutti i membri del gruppo M5s al Senato.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus movimento 5 stelle politica primo piano Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 30-09-2020


Pompeo a Roma, incontri con Conte e Di Maio. Scontro con il Vaticano: Vogliono strumentalizzare il Papa

Scuola, Azzolina: “Il concorso si svolgerà in assoluta sicurezza” – VIDEO