Lazio-Juventus, Allegri ‘presenta’ Caceres e chiude il mercato

Lazio-Juventus, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri: “Felici per Caceres, ora mercato chiuso”. Le parole del tecnico bianconero.

In occasione della conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Lazio, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha di fatto ufficializzato l’arrivo di Caceres per la difesa.

Martin Caceres
Fonte foto: https://www.facebook.com/SSLazioOfficialPage/

Lazio-Juventus, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

“Abbiamo avuto la fortuna che Caceres abbia accettato la nostra proposta, lui conosce l’ambiente ed è un giocatore molto bravo. Poi avremo tra poco Barzagli a disposizione e quindi saremo completi. Martin è un giocatore che ho voluto fortemente. Benatia ha chiesto di andare via, ha fatto una scelta diversa dalle nostre intenzioni e la società l’ha accontentato”.

“Benatia ha chiesto di andare via, inutile trattenerlo”

Allegri ha parlato della cessione di Benatia che ha sollevato polemiche tra i tifosi bianconeri.

“Fino a dicembre aveva giocato sei partite, poi ha fatto una scelta che non credo dipenda da giocare o non giocare. Tra l’altro va in Qatar, quindi direi che la società giustamente ha valutato e accettato la sua richiesta. Anche perché tenere un giocatore controvoglia non avrebbe avuto senso”.

Mercato Juventus, Pogba un sogno (quasi impossibile)

Sempre per quanto riguarda il mercato, Allegri ha parlato del ritorno di Paul Pogba, un’operazione difficilissima se non impossibile.

“Un altro ritorno potrebbe essere quello di Pogba? Credo che sia molto difficile che Pogba torni alla Juventus. Questa cosa dell’uscita di Benatia di cui sono molto dispiaciuto e dell’arrivo di Caceres, di cui sono molto contento, sarà importante anche per la crescita di Rugani”.

Esultanza Francia
Esultanza Francia

Lazio-Juventus, le ultime di formazione: “Cancelo dalla panchina”

Il tecnico bianconero ha poi parlato della gara contro la Lazio annunciando alcune delle sue possibili scelte di formazione.

“Mi aspetto una partita complicata. La Lazio cercherà di battere per la prima volta una grande, speriamo non ci riesca domani. La Lazio è fisica, tecnica e come la Juve ha segnato tanto su palla inattiva e soprattutto in casa tira tanto in porta. Domani vorrà riscattare la sconfitta di Napoli, noi invece domani dobbiamo dare continuità, è importante per questo. L’unico dubbio che ho è giocare a due o a tre in mezzo al campo. Cancelo partirà dalla panchina, se ci sarà bisogno potrà essere un cambio importante”.

ultimo aggiornamento: 26-01-2019

X