Coronavirus e calcio, la Serie A 2020-2021 al via il prossimo 12 settembre? Le ipotesi sulla prossima stagione.

Il campionato di Serie A 2020/2021 potrebbe iniziare il prossimo 12 settembre. Mentre le squadre sono tornate in campo dopo il lockdown e si preparano a due mesi circa intensi per portare a termine la stagione, i vertici del mondo del pallone sono al lavoro per sciogliere un altro nodo. Quello della prossima stagione. Quando cominciare? Ci sarà tempo per una sorta di ritiro estivo? E per le vacanze?

Serie A
Serie A

Serie A 2020/2021, si inizia il 12 settembre?

L’ipotesi più accreditata al momento è quello del fischio di inizio della Serie A 2020/2021 il prossimo 12 settembre. A un mese circa dalla fine della stagione in corso. Molto meno di un mese dopo la fine delle competizioni europee, che potrebbero vedere impegnate diverse squadre italiane.

Il calcio sarebbe costretto a stringere i denti e ad accelerare i tempi della ripresa per superare l’ostacolo dei mesi del lockdown per il coronavirus. Lo stop al calcio ha stravolto i calendari e le conseguenze ricadranno anche sull’inizio della prossima stagione.

Manca ancora l’ufficialità ma la sensazione è quella che il prossimo 12 settembre possa essere una data buona in grado di accontentare tutte le parti in causa.

Serie A 2019 2020
Fonte foto: https://www.facebook.com/SerieA

Gli Europei e la fine delle competizioni nazionali

A complicare i piani della prossima Serie A c’è anche il campionato Europeo di calcio, rinviato a causa dell’emergenza coronavirus. Le competizioni nazionali ed europee dovranno concludersi a debita distanza dall’inizio della competizione che vedrà impegnate le Nazionali.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news coronavirus Inter Juventus milan sport

ultimo aggiornamento: 16-06-2020


De Lurentiis contro Sarri, ‘Lasciò Napoli per soldi’

Sarri, “Mi girano leggermente i cogl… quando sento dire che io non ho vinto niente in Italia”