Juventus-Sassuolo, Allegri in conferenza stampa: “La partita di domani non è da giocare ma da vincere”.

TORINO – Vigilia di Juventus-Sassuolo per Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero in conferenza stampa si è soffermato sulla sfida in programma alle 18:30 di mercoledì 27 ottobre 2021.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Juventus-Sassuolo, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

In conferenza stampa Massimiliano Allegri si è presentato con le idee molto chiare. “Affrontiamo una squadra con una buona tecnica […] – ha sottolineato il tecnico bianconero riportato da tuttomercatoweb.comper noi è una partita importante anche per dare continuità al pareggio contro l’Inter. Per questo motivo non è una partita da giocare ma da vincere […]. Bisognerà scendere in campo compatti, giocare meglio dei nostri avversari. Ma soprattutto segnare almeno due gol visto che è da molto che non lo facciamo […]. Dionisi? E’ un tecnico molto bravo. Ha dei concetti diversi da quelli di De Zerbi, ma giocano comunque bene e per questo motivo dobbiamo fare molta attenzione“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Allegri sulla formazione

Il tecnico bianconero ha parlato anche della formazione. “Non posso dirvi molto – ha ammesso Allegri – in porta ci sarà Perin, rientrano de Ligt, Chiesa e Dybala. Vedremo poi tutti gli altri, non ho ancora deciso chi giocherà per esempio a centrocampo“.

Un passaggio anche su Dybala e Chiesa: “Paulo è un giocatore importante, ma anche Kulusevski sta facendo bene. C’è una crescita di tutta la squadra e questo ci consente di cambiare con più facilità […]. Chiesa è sicuramente un giocatore di livello internazionale […]. Ogni tanto i ragazzi vanno lasciati a riposo per recuperare un po’ di condizione mentale, ma non si tratta di demerito […]. Se riesco a fare una buona gestione possiamo arrivare fino in fondo […]. Con l’Inter abbiamo fatto una buona partita e secondo me abbiamo giocato meglio che in Russia, poi come sempre sono pensieri non sempre condivisibili […]“.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 26-10-2021


Qatar 2022, David Beckham testimonial: è polemica

Qual. Mondiali 2023, Italia inarrestabile: battuta anche la Lituania