Milan-Spezia, Stefano Pioli in conferenza stampa: “Affrontiamo una squadra molto insidiosa. Idee chiare”.

MILANO – Vigilia di Milan-Spezia per Stefano Pioli. Il tecnico rossonero in conferenza stampa ha presentato la sfida di San Siro, in programma lunedì 17 gennaio 2022.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Milan-Spezia, la conferenza stampa di Stefano Pioli

In conferenza stampa Stefano Pioli si è soffermato sul momento del suo Milan. “Ci aspetta una squadra che in trasferta ha vinto contro Napoli e Genoa senza subire gol. Per questo motivo noi dovremo avere delle idee chiare e giocare da squadra – ha detto il tecnico rossonero riportato da tuttomercatoweb.compoi naturalmente le prestazioni del singolo sono importanti, ma solamente solo se l’esecutivo le esalta in un certo modo“.

Lo scorso anno la settimana non fu positiva – ha aggiunto – ma ora siamo completamente una squadra completamente diversa. Crediamo molto nelle nostre qualità e per questo motivo il destino resta nelle nostre mani. La formazione? Abbiamo recuperato Calabria e Castillejo, ma perso Tonali per squalifica e Tomori. E’ questo il momento e dobbiamo pensare solamente al campo. Pellegri? Lui sta meglio anche se non sarà ancora a disposizione. Stiamo parlando di un giocatore con qualità, ma ha davvero avuto poche occasioni per metterle in mostra […]“.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Il mercato rossonero

Stefano Pioli ha parlato anche del mercato. “Per quanto riguarda i rinnovi – ha ammesso il tecnico rossonero – i dirigenti sanno relazionarsi molto bene con giocatori e agenti. Io devo solamente ritrovare i calciatori che sono pronti sia mentalmente che fisicamente. Sicuramente il gruppo e compatto e c’è tanta voglia di fare bene […]“.

Sessione invernale che potrebbe portare un difensore. “La nostra strategia è condivisa da tutti – ha sottolineato Pioli – non vogliamo acquistare tanto per fare, ma abbiamo bisogno di un giocatore importante. Quindi se ci sarà l’occasione ci faremo trovare pronti, altrimenti rimarremo così anche perché Kalulu e Gabbia stanno dimostrando di essere pronti“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news milan

ultimo aggiornamento: 16-01-2022


Calciomercato, il Napoli pensa a Tagliafico. Scoppiano i casi Dybala e Lukaku

Sampdoria, D’Aversa esonerato. Giampaolo al suo posto