Salernitana-Juventus, Allegri in conferenza stampa: “In questo momento ci vuole ordine, concretezza e serenità”.

TORINO – Vigilia di Salernitana-Juventus per Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero in conferenza stampa ha presentato la delicata sfida in Campania, in programma alle 18:30 di martedì 30 novembre 2021.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Salernitana-Juventus, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

In conferenza stampa il tecnico bianconero si è soffermato sul momento della Juventus. “Per noi questa è una partita sicuramente complicata – ha ammesso Allegri riportato da tuttomercatoweb.comgiochiamo in un ambiente molto caldo e bisogna approcciare bene al match […]. Sicuramente dobbiamo fare di più […] e mettere in campo ordine, concretezza e serietà. La rincorsa si preannuncia divertente ma non so per quale posto […]“.

Un passaggio anche sullo stato d’animo che si respira nello spogliatoio. “I ragazzi vogliono dare di più – ha detto l’allenatore toscano – ma in questo momento bisogna mettere in campo soprattutto ordine. Sono certo che ne usciremo, ma ci vuole calma perché più agitiamo le acque e più diventa pericoloso […]. Per quanto riguarda la questione societaria, il presidente ha rasserenato tutti. Io credo che lui abbia parecchie cose a cui pensare“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Chiesa out fino al 2022

Una trasferta che vedrà l’assenza di Chiesa. Il problema fisico non consentirà al giocatore di essere a disposizione in questa parte finale di 2021. “Visto l’infortunio di Federico abbiamo deciso di convocare Soulé – ha detto Allegri – per quanto riguarda Morata non mi piace l’accanimento che ho visto in questi ultimi tempi. Non so su che basi vengono fatte alcune valutazioni“.

Non poteva mancare un passaggio sui singoli da parte di Allegri: “Kaio Jorge sta crescendo. Ha bisogno di fare esperienza, ma sono certo che può darci una mano […]. Bentancur sta molto meglio e può essere una soluzione. McKennie a breve dovrebbe tornare a disposizione mentre Chiesa è già lì che scrive una lettera a Babbo Natale. In porta ci sarà ancora Szczesny. De Sciglio lo rivedremo con il Genoa“.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 29-11-2021


Da Sivori a Cannavaro, i giocatori italiani che hanno vinto il Pallone d’Oro

Caso plusvalenze, nuova Calciopoli? La Procura: “Sistema malato”